Chef o rock star? Biglietti Platinum oltre i 700 euro per il corso con Cannavacciuolo al Forum

Antonino-Cannavacciuolo-corso

Chiamarlo chef ormai è riduttivo. Showman, formatore, motivatore e soprattutto imprenditore. Antonino Cannavacciuolo è un professionista multiforme. 

 

IL BRAND CANNAVACCIUOLO È UNA VERA MACCHINA DA BUSINESS

Il filo rosso che tiene insieme tutto? L’incredibile capacità di questo quarantenne campano di trasformarsi in macchina da business. Quello che fa, diventa oro. E, manco a dirlo, questa capacità viene sfruttata abbondantemente. Ma, si sa, il ferro va battuto finché è caldo.

 

“TI AGGIUSTO IL RISTORANTE”, DUE GIORNI A MILANO DI CORSO FORMATIVO

cannavacciuolo-ristorante-corso

A fine maggio Milano ospiterà il corso per ristoratori con Antonino Cannavacciuolo 

L’ultima trovata? A fine maggio Cannavacciuolo sarà il protagonista di un corso per ristoratori in cerca di successo in una location, il Forum di Assago, più consona (almeno idealmente) a una rock star internazionale piuttosto che a un “semplice”, per quanto bravo, chef.

Ma evidentemente il pubblico che ci si attende di vedere a Ti aggiusto il ristorante (che già nel nome sembra evocare il format che ha dato la celebrità a Cannavacciuolo: Cucine da incubo) è quello dei grandissimi eventi, una partecipazione in massa.

 

IL BIGLIETTO PLATINUM “REGALA” ANCHE UNA FOTO CON LO CHEF

Il corso, della durata di due giorni, richiederà un buon investimento di denaro oltre che di tempo. Ci sono tre tipi di biglietti acquistabili. Si va dal più economico, il Silver, che costa 147 euro più Iva; al Platinum, ben 597 euro più Iva.

Ma chi opterà per quest’ultima soluzione avrà, tra gli altri benefici, anche quello di avere una foto con il divo. Tutto scritto nero su bianco (sul sito legato all’iniziativa). L’impresa Cannavacciuolo continua a girare a meraviglia. Continuate pure a chiamarlo chef, se preferite.

@BusinessPmi

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.