Automotive, MotorK continua a volare (e arriva un finanziamento record)

automotive-motork

Un finanziamento a due cifre, e si sta parlando di milioni di dollari, per un’azienda digitale non si era mai visto. Almeno in Italia. Un investimento di 10 milioni di dollari, guidato dalle società europee di venture capital 83North e Zobito. MotorK può legittimamente esultare.

 

È PARTER DI FIDUCIA DI OLTRE IL 90% DELLE CASE AUTOMOBILISTICHE

Si stratta in effetti di un risultato importante per quest’azienda impegnata nel campo della digital transformation del settore automobilistico. Nata alla fine del 2010, MotorK è cresciuta rapidamente diventando partner di fiducia per oltre il 90% delle case automobilistiche attive sul mercato europeo. Italia, Spagna, Francia, Germania, Regno Unito: il progetto di espansione continua con una gradualità costante.

 

IL SETTORE AUTOMOTIVE VALE 100 MLD DI EURO IN EUROPA
marco-marlia-automotive-motork

Marco Marlia, ceo e fondatore di MotorK

E numerosi sono i prodotti e servizi che questa realtà ha implementato per il settore automobilistico. Come DriveK, il più grande markeplace di auto nuove in Europa. Oppure DealerK, una piattaforma SaaS per i concessionari; fino ad arrivare a Internet Motors, il più importante evento europeo nel digital automotive.

Questo suggestivo round di finanziamento contribuirà ora a rafforzare ulteriormente il team internazionale di MotorK e puntellare il piano di espansione internazionale. L’obiettivo non viene tenuto nascosto: si punta a diventare il fornitore leader in Europa di servizi e strumenti digitali per l’industry. E d’altra parte si tratta di un settore, quello dell’automotive, che soltanto in Europa vale circa 100 miliardi di euro

 

IL CEO MARLIA: UN INVESTIMENTO CHE SOSTERRÀ LA NOSTRA CRESCITA

«Siamo entusiasti di annunciare il nostro primo round di finanziamento – spiega Marco Marlia, fondatore e ceo di MotorK –. Dopo una significativa espansione in tutta Europa, MotorK si è affermata come un attore chiave nell’offerta di tecnologia, assistenza e competenze digitali nel commercio di automobili e questo investimento ci aiuterà a realizzare i nostri progetti di crescita. Le prime mosse saranno l’espansione del team e l’aggiunta di nuovi strumenti per la nostra suite di prodotti a disposizione di concessionari e produttori».

@BusinessPmi

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.