Unicredit punta sui giovani imprenditori: bando su startup innovative

unicredit-start-lab-startup-innovative

Unicredit punta sui giovani imprenditori: c’è tempo fino al 2 maggio 2017 per candidarsi al programma di accelerazione di UniCredit Start Lab, iniziativa rivolta a startup e piccole e medie imprese innovative costituite da non più di cinque anni, che vogliono presentare la propria idea imprenditoriale e trasformarla in azienda nel breve termine.

 

UNICREDIT PUNTA SUI GIOVANI IMPRENDITORI

Unicredit punta sui giovani imprenditori: bando su startup innovative

Domande entro il 2 maggio 2017

Il programma prevede diverse opportunità di sostegno dei giovani imprenditori, dall’assegnazione di premi in denaro, all’attività di mentoring e di sviluppo del network, dal training manageriale a servizi bancari ad hoc.

UniCredit Start Lab offre, infatti, quattro sovvenzioni in denaro, del valore di 10mila euro l’una, alle startup di ciascuna categoria che si distinguono per innovatività, potenzialità del mercato, completezza del team e prospettive economico-finanziarie.

 

UNICREDIT START LAB, DOMANDE ENTRO 2 MAGGIO

Unicredit punta sui giovani imprenditori: bando su startup innovative

Unicredit punta sui giovani imprenditori

Per poter partecipare alla selezione di UniCredit Start Lab 2017 è necessario sviluppare e presentare un progetto imprenditoriale che riguardi iniziative originali e ad alto contenuto innovativo.

Gli ambiti di scouting del progetto sono Innovative Made in Italy, categoria in cui si ricercano aziende ad alto potenziale in settori chiave dell’imprenditoria italiana come l’agrifood, la moda, il design, le nanotecnologie, la robotica, la meccanica e il turismo; Digital, dove rientrano le aziende e le idee imprenditoriali relative a sistemi cloud, hardware, app mobile, internet of things, servizi e piattaforme B2B e fintech; Clean Tech, con business plan inerenti soluzioni per l’efficienza energetica, le energie rinnovabili, la mobilità sostenibile e il trattamento dei rifiuti; Life Science, per i progetti più importanti in tema di biotecnologie e farmaceutica, medical device, digital health care e tecnologie assistive.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.