Alpitour mette le mani sul rivale Eden Viaggi: nasce il primo colosso italiano del turismo

alpitour-turismo-polo

Alpitour acquista Eden Viaggi e getta le basi per la sua “trasformazione” in un vero e proprio colosso del turismo.

 

UN’OPERAZIONE DA 100 MILIONI DI EURO

Il primo tour operator d’Italia avrebbe messo sul tavolo l’importante cifra di 100 milioni di euro per mettere le mani su quello che era il suo primo e diretto rivale sul mercato con l’obiettivo di creare, e sarebbe la prima volta in Italia, un vero e proprio polo dell’ospitalità

Un’operazione di portata tale da richiedere con ogni probabilità anche il via libera da parte dell’Antitrust.

 

SI PUNTA A DUE MILIARDI DI EURO DI FATTURATO NEL 2019

Nardo-Filippetti-alpitour

Nardo Filippetti, fondatore di Eden Viaggi, avrà un posto di rilievo all’interno di Alpitour

Per farsi un’idea dei valori in campo, si consideri che al momento il giro d’affari di Eden Viaggi è pari a 400 milioni di euro, mentre Alpitour raggiunge 1,2 miliardi. L’unione delle due aziende dovrebbe portare a sinergie di costo importanti spingendo il fatturato totale fino alla soglia dei due miliardi di euro già nel corso del prossimo anno. 

Nardo Filippetti, fondatore di Eden Viaggi, dovrebbe ritagliarsi una posizione manageriale di alto profilo all’interno della stessa Alpitour, portando il suo carico di esperienza e contribuendo fattivamente al progetto ambizioso del gruppo torinese.

 

IL FONDATORE DI EDEN VIAGGI DIVENTA MANAGER ALPITOUR

È ovviamente presto per dare giudizi su quest’operazione, anche se le premesse sembrano essere molto interessanti e potrebbe essere il preludio a un prossimo sbarco a Piazza Affari che consentirebbe di accumulare i capitali necessari per sognare ancora più in grande. Un insegnamento importante, seppur certo non inedito, questa operazione può però già fin d’ora impartirlo: per sconfiggere il rivale, la via più semplice a volte può essere acquisirlo.

@BusinessPmi

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.