Andrea Carletti, il futuro dello Street food è in acqua

kitchen-boat-milano-design-week

Lo Street food mobile  conquista i palati di mezzo mondo. E dalle strade si sposta in acqua. Alla Milano Milano Design Week è apparsa la prima kitchen boat: una grande barca azzurra «ormeggiata» sotto le volte dei Magazzini Raccordati dove si preparavano panini gourmet. L’idea avveniristica è dell’architetto ligure Andrea Carletti, 43 anni, pioniere del Foodtruck made in Italy: «I prossimi dieci anni saranno  legati all’acqua, al Sea food mobile. E quelli successivi all’aria, Sky food mobile» preannuncia.

 

Alla Milano Desing Week hai proposto un’idea di Foodtruck legato a una barca.

Andrea Carletti, pioniere dello street food mobile

Andrea Carletti, pioniere dello street food mobile

«L’idea innovativa è di spostare l’attenzione sull’acqua, dopo dieci anni di Foodtruck terrestri: con lo stesso principio di un veicolo attrezzato per la cucina, per le esigenze dei clienti, ma in questo caso galleggiante».

 

Oggi prende sempre più piede lo Street food di qualità: legandolo al design si aggiunge un plus?

«Oggi l’immagine aiuta molto. Noi cerchiamo di unirla a un discorso di contenuti grazie ad aziende, produttori  che lavorano sulla qualità. Sulla kitchen boat abbiamo preparato panini burro e acciughe di Monterosso, il “tonno” del Chianti preparato dall’amico Dario Cecchini  per chi non ama il pesce; e il panino veggie preparato dagli amici di Flower Burger Cerchiamo di dare un ordine estetico a un’attività che è sempre esistita».

 

Sei stato il pioniere in Italia di questo format: che potenzialità ha lo Street food mobile?

Il futuro dello street food mobile sarà il sea food mobile

Rendering della Kitchen boat

«Infinite. Il campo di applicazione non ha liniti. Gli unici sono di spazio. Il primo fu un’Apecar Piaggio allestita dieci anni fa a Bra, con Slow Food. Servivamo anche lì burro e acciughe. Nacque quasi per scherzo: arrivammo a fare 1900 panini in un giorno. Da lì ho capito che era il caso di continuare con questa attività».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 123

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.