Banca IFIS Impresa supporta la ripresa dell’imprenditoria italiana

Banca IFIS Impresa

Il 2016 si è concluso con un dato alquanto positivo per l’impresa italiana. Non si tratta di numeri sorprendenti ma di segnali di una ripartenza determinata dalla nascita di 42 mila nuove aziende sul suolo italiano. I dati forniti dall’indagine statistica di Unioncamere – Infocamere sulla demografia imprenditoriale, rivelano che i primi nove mesi dello scorso anno il mondo dell’impresa ha contribuito in modo proficuo al quadro complessivo annuale dell’economia del nostro Paese.

Una ricomposizione, lenta ed eterogenea, del tessuto imprenditoriale che dall’inizio della crisi, nel 2008, ha registrato nei primi mesi del 2016 il picco più elevato di produttività, fatta eccezione per l’annata 2010/2011 periodo in cui si manifestò la seconda fase della crisi (forse la più grave) per l’industria italiana. 42 mila imprese in più nel 2016 corrispondono ad un incremento dello 0,7% che è sintomo anche di un cambiamento sulla tipologia di imprese emergenti e sul modus operandi di gestione dell’attività: infatti la nuova attività imprenditoriale presente sul territorio è principalmente composta da aziende turistiche, agenzie di consulenza, giardinieri, parrucchieri e tatuatori e da un agglomerato di giovani con meno di 35 anni alla guida del nuovo sistema.

Proprio agli under 35 si deve il bilancio positivo del 2016 appena trascorso, con  una crescita del 10% in più rispetto all’anno precedente (2015). L’ondata di positività però non ha investito tutte le categorie dell’imprenditoria italiana, come detto poco fa, i settori in cui si è registrato un maggiore incremento sono quelli del turismo, del commercio e dei sevizi alle imprese; lo stesso non si può dire dei settori manifatturiero ed edilizio che rimangono stabili pur non subendo un calo.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.

Gli articoli Promoted post sono scritti direttamente dai nostri sponsor, che possono così condividere su BiMag informazioni e opinioni.

Se ti interessa proporre la tua azienda, clicca qui: sarai ricontattato dal nostro ufficio marketing.