Buffon, fenomeno in campo e con gli sponsor: lo spot per Reale Mutua

Buffon è sempre Buffon: una leggenda del nostro calcio, un brand intramontabile. Per classe, stile, eleganza, forza. Ed è per questo che anche a 39 anni continua a essere richiestissimo dalle aziende che lo vogliono come testimonial. Nella gara più importante dell’anno, contro il Barcellona, sull’1-0 per la Juventus ha compiuto una parata stellare su Iniesta che ha ricordato a tutti che no, Gigi non ha nessuna intenzione di mollare. Per fare l’attore – o il commentatore, vedremo – a tempo pieno è ancora presto. Il suo posto è in campo. Lì dove anche i marchi che lo sponsorizzano vogliono vederlo. Compresa Reale Mutua, l’ultima delle aziende che si sono avvalse della figura del portierone della Nazionale.

 

BUFFON E REALE MUTUA, L’ULTIMO SODALIZIO

Gigi Buffon nel backstage dello spot di Reale Mutua

Gigi Buffon nel backstage dello spot di Reale Mutua

Durante la partita di Champions League tra Juventus e Barcellona Gigi Buffon compare anche all’intervallo, nella pubblicità della società di assicurazioni Reale Group. Buffon sembra profetizzare quel che sta per accadere in campo: «Se accanto a te non c’è una grande squadra – dice l’uomo da più di 1000 partite da professionista – non raggiungerai mai l’obiettivo». Parole da leader, il ruolo che da sempre Gigi ha agli occhi dei tifosi e degli appassionati di calcio. Una persona, prima ancora che uno sportivo, da esempio per moltissimi. Il testimonial perfetto per ogni genere di prodotto: famosissimo, apprezzato in modo trasversale tra generazioni diverse, conosciuto anche dalle donne, padre e campione del Mondo con la Nazionale: più di così…

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.