CasaSirio, il futuro dell’editoria passa da startup e racconti in QRCode

editoria-innovativa-casasirio-pendolariqr-startup

Si può ancora vivere di editoria, di romanzi e pagine scritte? Il settore editoriale, lo sappiamo, soffre da tempo, minando i progetti di chi vorrebbe fare di racconti e parole il proprio mestiere. Anche in questo campo il digitale offre delle opportunità per tentare di portare avanti i propri sogni, senza troppi investimenti. Lo dimostra il successo dei siti di autoproduzione di libri e il crescente numero di startup legate all’editoria. La storia di CasaSirio è un esempio.

 

SEI EX ALLIEVI DELLA SCUOLA HOLDEN E UN PROGETTO

CasaSirio nasce nel 2014 dall’idea di un gruppo di amici, ex allievi della prestigiosa scuola Holden di Torino. Il progetto che il gruppo di amici accarezza al termine degli studi presso la scuola torinese è quello di riuscire a fondare una propria casa editrice. Con un budget estremamente limitato e tante idee in testa nasce CasaSirio, la loro casa editrice POP. Una casa editrice POP che si prefigge di raggiungere il più alto numero di lettori con un’offerta curata nei minimi dettagli, sia dal punto di vista letterario che dal punto di vista grafico.

 

IL CASO PENDOLARI QR CODE
editoria innovativa CasaSirio

I biglietti da visita PendolariQR code

Come farsi conoscere nel mondo dell’ editoria? Affidandosi a distributori efficienti e che non alimentino il mercato dei resi, con una buona presenza digital e con un’idea tanto fantasiosa quanto di successo: i biglietti da visita con il racconto incorporato, i PendolariQR.

L’idea è semplice: offrire a chiunque un assaggio di quella che è la letteratura di CasaSirio attraverso dei racconti gratuiti. Per rendere agevole e poco dispendiosa la fruizione del racconto, ecco la scelta del biglietto da visita con il QRcode che contiene il racconto. I biglietti possono essere conservati nel portafoglio ed essere portati ovunque (di qui il nome Pendolari); per leggere il racconto basta avvicinare al QRcode lo smartphone.Grazie alla grafica curata e all’idea innovativa, i PendolariQR sono piaciuti sia alle librerie che ai locali come bar e ristoranti. Il loro successo si misura anche in numeri: al momento sono più di 30 mila i biglietti stampati.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.