Così i vostri figli conquisteranno il mondo: la lettera del preside di Singapore che commuove il web

studenti-lettera-preside-singapore

Molti giovani studenti di oggi sono gli imprenditori di domani. Alcuni di questi già oggi riescono a eccellere in tante materie, tutte magari. Per molti altri non è così. E nonostante questo, già ora sono dotati tutti di ottime potenzialità, che vanno comprese, stimolate e indirizzate al meglio. Quanti professori sono in grado di comprenderlo? Quanti genitori?

 

PAROLE CHE MERITANO DI ESSERE LETTE E RILETTE

manager-lettera-preside-singapore

Tanti manager di successo non hanno alle spalle un percorso scolastico ricco di risultati brillanti 

Dopo essere stata letta su Radio Deejay da Linus nel corso del suo programma della mattina, in queste ore sta diventando virale online una lettera che un preside di una scuola di Singapore ha indirizzato ai genitori dei suoi studenti.

Non merita particolari commenti, merita solo di essere letta e riletta più volte. Sono parole che tutti i genitori del mondo dovrebbero far loro, per riuscire a svolgere al meglio il loro delicato e fondamentale compito di primi e insostituibili educatori.

Eccola, nel suo testo integrale.

 

«COMUNQUE VADA UN ESAME NON PRIVARE TUO FIGLIO DELLA SUA FIDUCIA»

«Gli esami dei vostri figli stanno per iniziare, so che sperate che i vostri figli vadano bene. Ma per favore ricordatevi che tra gli studenti che siederanno per fare gli esami c’è un artista che non capisce la matematica, c’è un imprenditore a cui non interessa la storia, c’è un musicista i cui voti in chimica non saranno importanti, c’è una persona sportiva il cui allenamento è più importante della fisica. Se tuo figlio andrà bene sarà un’ottima cosa, ma se lui o lei non lo faranno, per favore non privarli della loro fiducia e della loro dignità. Digli che non fa niente, che è solo un esame. Potranno fare cose molto più grandi nella loro vita. Digli che non importa quali saranno i loro voti, li amerai lo stesso senza giudicarli. Comportatevi così per favore. E quando lo farete, ammirerete i vostri figli conquistare il mondo. Un esame od un brutto voto non gli porteranno via i loro sogni e il loro talento. Per favore, non pensate che dottori e ingegneri siano le uniche persone felici al mondo. Cordiali saluti, il preside».

@BusinessPmi

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.