Dottori a 26 anni ma scelgono l’estero: stipendi più alti che in Italia

 

DO YOU SPEAK ENGLISH?

Dottori a 26 anni ma scelgono l’estero: stipendi più alti che in Italia

Gli italiani hanno una migliore conoscenza dell’inglese rispetto al passato

Cervelli in fuga, dunque. Gli italiani mettono in valigia una migliore conoscenza dell’inglese rispetto al passato.

La quota dei laureati del 2016 con una conoscenza almeno buona dell’inglese scritto si aggira sul 76% e raggiunge l’80% tra i laureati magistrali biennali. Dalla ricerca AlmaLaurea emerge anche che le esperienze di studio all’estero, i tirocini e il lavoro durante gli studi aumentano le chance di trovare un’occupazione. A questo riguardo il 10,6% dei laureati del 2016 ha svolto esperienze di studio all’estero riconosciute dal corso di laurea (nel 2006 erano il 7,6%): più nel dettaglio, ciò è avvenuto per oltre l’8% utilizzando programmi dell’Unione Europea (Erasmus in primo luogo) e per il 2% attraverso altre esperienze certificate.

@82valentinas

TORNA INDIETRO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.