Vaccini, il medico radiato dall’Ordine: grave conflitto di interessi economici

vaccini

Fanno bene. Fanno male. Fanno bene ma anche male. Sui vaccini si sente di tutto. Ognuno dice la sua. E talvolta chi parla non ha titoli per farlo, ma tant’è. In Italia chiunque può arrogarsi il diritto di concionare su tutto. E non certo solo in campo scientifico.

 

PER LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DI MEDICI VACCINI FONDAMENTALI

I medici, comunque, perlomeno nella stragrande maggioranza dei casi, non hanno dubbi: i vaccini sono fondamentali. E il fatto che tante persone oggi evitino di farli somministrare ai propri figli, a causa di timori non meglio specificati, è una vera iattura che avrà delle conseguenze. E i conti potremmo doverli fare in un futuro non troppo lontano.

Un grande passo avanti della scienza, i vaccini appunto, messo in crisi da una corrente di pensiero che li considera nocivi alla salute, all’origine addirittura di alcune terribili patologie.

 

A PADOVA IL CARDIOLOGO CONTROCORRENTE
vaccini-conflitto-interessi

Vaccini e business: per il medico Roberto Gava esisterebbe un grave conflitto di interessi economici

E d’altra parte non tutti i medici, come accennato, sono favorevoli. Uno di questi è Roberto Gava, cardiologo all’Usl 2 Marca Trevigiana, nonché libero professionista con ambulatorio a Padova.

«Molti stanno prendendo coscienza del grave conflitto di interessi economici che affumica il mondo dei vaccini – spiega lo specialista nel corso di un’intervista al Corriere del Veneto – e cominciano a capire che la scienza è affidabile solo quando è indipendente».

 

«IN MEDICINA NON ESISTONO CERTEZZE ASSOLUTE»

Gava, che è stato radiato dall’Ordine dei medici di Treviso, tira dritto per la sua strada e alla domanda diretta: «Davvero ha sconsigliato i vaccini?», replica convinto che «in medicina non esistono certezze assolute. Ciò che conta è conoscere bene ogni paziente nella sua storia personale, fisica, psichica, familiare, sociale e ambientale e poi decidere cosa è meglio per lui, secondo scienza ed esperienza».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.