Felice a Testaccio apre a Milano: la città vetrina sull’Europa anche per la cucina

La vera cucina romana sbarca anche a Milano, dove ormai non manca più nulla, dalla pizza napoletana doc ai ristoranti giapponesi stellati, dall’argentino al vegano. Felice a Testaccio, storico ristorante romano di tonnarelli e carbonara, di abbacchio e di gricia, apre a Milano: l’indiscrezione lanciata dal sito Dissapore ha trovato conferme dalla pagina Facebook ufficiale del ristorante, anche se ancora non è nota la data dell’apertura, che dovrebbe avvenire comunque entro l’inizio di novembre. Abbiamo però un indirizzo (via del Torchio 4) e un numero di coperti: saranno 85. Il ristorante sorgerà alle Colonne di San Lorenzo, «la più romana delle location milanesi», hanno spiegato sui social i titolari.

FELICE A TESTACCIO E LE CUCINE ITALIANE
I tonnarelli cacio e pepe di Felice a Testaccio, famosi in tutta Italia

I tonnarelli cacio e pepe di Felice a Testaccio, famosi in tutta Italia

Felice a Testaccio è solo l’ultima icona della cucina italiana ad aprire anche a Milano. Come hanno fatto da tempo Sorbillo e Da Michele per la pizza, anche la cucina romana sceglie la vetrina d’Italia sull’Europa e si rassegna all’idea di dare il meglio di sé anche per i milanesi. Sempre più buone forchette, in una città dove il volume di spesa per pranzi e cene fuori casa da parte degli abitanti (più che dei turisti) non ha eguali in Italia. E dovranno sentirsi lusingati, visto che nei suoi 81 anni di storia di Felice a Testaccio ce n’era stato sempre e solo uno, in Via Mastro Giorgio a Roma.

 

UNA METROPOLI CHE CAMBIA

Qualcuno ci prova ancora, a dire che Milano «è brutta». Ma ormai sono in pochi a non riconoscere gli spaventosi passi avanti compiuti dalla culla della moda e del design, di Expo e della Darsena, negli ultimi anni. Finalmente consigliata anche sulle guide dell’Italia, Milano – secondo Lonely Planet – è «la città più chiacchierata d’Italia che talvolta passa davanti ai suoi abitanti senza che se ne accorgano, eppure è piena di bellezza». E di cucine fantastiche per tutti i gusti.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.