Calcio o hi-tech? Non c’è paragone, Re Mida Ronaldo guadagna più di tutti

ronaldo-stipendio

Guadagna di più un top manager di una grande multinazionale dell’hi-tech o un fuoriclasse del calcio? Pare proprio non esserci partita. Cristiano Ronaldo raggiunge cifre che nessuna azienda al momento riesce a concedere alle sue menti più brillanti.

 

RONALDO HA INCASSATO 80 MILIONI DI EURO NEL 2016

L’attaccante del Real Madrid, fresco vincitore della seconda Champions League consecutiva, nel 2016 ha incassato un totale di 88 milioni di dollari, poco meno di 80 milioni di euro. Superando in questa speciale classifica l’altro fenomeno del calcio, Lionel Messi, fermo a 81,4 milioni di dollari.

La cifra tiene ovviamente conto di tutti gli introiti, sia gli stipendi pagati dai club che le sontuose sponsorizzazioni. Si tratta di numeri pazzeschi neppure lontanamente avvicinabili dal resto della categoria, che comunque (è risaputo) non se la passa certo male.

 

IL CEO PIÙ RICCO DELL’HI-TECH HA GUADAGNATO 36,7 MILIONI
mark-hurd-oracle-ronaldo

Mark Hurd, co-ceo di Oracle

A dare un’idea di quale sia il valore che il mercato attribuisce allo spettacolo calcio, è la classifica stilata da Equilar, una società che fornisce dati e informazioni sui manager delle maggiori aziende private.

Nella graduatoria dei ceo che hanno guadagnato di più nel corso del 2016 (anche in questo caso è compreso “tutto”: stipendio, bonus, stock option e indennizzi vari…), al primo posto si piazza Mark Hurd, co-ceo di Oracle. L’anno scorso ha incassato 36,7 milioni di euro. Una cifra pazzesca, ma che corrisponde a meno della metà di quella raggiunta da Ronaldo.

 

NELLA CLASSIFICA DEI MANAGER AL SECONDO POSTO C’È UNA DONNA

Al secondo posto c’è l’altro co-ceo di Oracle e stavolta si tratta di una donna. Safra Catz nel 2016 ha guadagnato poco meno del collega: 36,5 milioni di euro. Molto difficile che nel mondo dello sport, del calcio in particolare, possa esserci una donna a occupare le piazze più alte in termini di ricchezza economica. La terza piazza invece è di Bobby Kotick, amministratore delegato di Activision Blizzard con 29,5 milioni di euro.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.