Il Festival di Sanremo? Una macchina da business (e Baglioni guadagna più di Messi)

baglioni-sanremo-messi

Se sono in grado di trovare le canzoni migliori disponibili su mercato, non è dato sapere (ancora per poche ore); ma di sicuro i conti a Sanremo li sanno fare bene.

 

26 MILIONI DI EURO DI RICAVI, QUASI 17 DI COSTI

I ricavi anche quest’anno supereranno largamente i costi. Almeno secondo Angelo Teodoli, direttore di Rai1: «I costi del Festival ammontano a 16,6 milioni di euro, come l’anno scorso – spiega all’Ansa – mentre i ricavi pubblicitari sono quantificabili a oggi in 25 milioni (un dato identico al consuntivo 2017), cui va aggiunto circa un milione di ricavi commerciali», legati cioè principalmente alla vendita dei biglietti del teatro Ariston, ma anche ad altre voci come uso del marchio e televoto.

I bilanci si fanno alla fine, ma «si può già stimare un saldo attivo per 9-9,5 milioni di euro».

 

PER BAGLIONI CACHET DA 400MILA EURO

messi-baglioni-sanremo

Lionel Messi guadagna circa 30mila euro al giorno

Ovviamente però, come ogni anno, a far discutere sono, tra le altre cose, anche i compensi stanziati per i conduttori.

Qui non esistono cifre ufficiali, ma sempre secondo l’Ansa, la Rai avrebbe staccato un assegno di circa 600 mila euro per Claudio Baglioni. Poco meno, 400 mila euro, per Michelle Hunziker e “soltanto” 300 mila per Pierfrancesco Favino. Cifre davvero di tutto rispetto. Considerando tra l’altro che Sanremo dura solo cinque giorni.

 

LIONEL MESSI GUADAGNA 30MILA EURO AL GIORNO

Se volessimo giocare un po’ coi numeri, si potrebbe considerare lo stipendio del calciatore più forte e pagato d’Europa: Lionel Messi. L’ultimo contratto strappato al Barcellona gli dovrebbe garantire una cifra di 43 milioni di euro all’anno da qui al 2021. Si tratta di circa 30mila euro al giorno.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.