La sala operatoria non è un circo: dal ministero stop ai selfie dei medici

Certamente è probabile che nel segreto di una sala operatoria si trovi il tempo per scherzare e parlare del più e del meno durante le diverse fasi di un intervento; è normale. Rendere però pubblica, ostentandola, la presenza di un clima di goliardia aleggiante tra le mura asettiche della zona più delicata di un ospedale fa nascere più di una perplessità sulla reale professionalità di chi ha in mano la salute, e quindi la vita, di un paziente. Di una persona.

@BusinessPmi

TORNA INDIETRO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.