Gli italiani fanno la spesa dal contadino: prodotti più freschi e genuini

coldiretti-italiani-spesa-contadino

Gli italiani fanno sempre più la spesa dal contadino: è salito dell’11% il numero di consumatori che scelgono di acquistare direttamente dagli agricoltori.

 

GLI ITALIANI FANNO LA SPESA DAL CONTADINO

Gli italiani fanno la spesa dal contadino

Gli italiani fanno la spesa dal contadino

È quanto rileva l’analisi Coldiretti/Ixè: sono 30 milioni gli italiani che 2017 hanno fatto la spesa dal contadino almeno una volta al mese.

Un numero che ha registrato una crescita esponenziale soprattutto negli ultimi anni, soprattutto per una maggiore attenzione dei consumatori verso benessere e salute, ma verso la sostenibilità ambientale unita alla volontà di difendere e valorizzare l’economia e l’occupazione del proprio territorio. Sono oltre 130mila le aziende agricole italiane che fanno vendita diretta in maniera prevalente mentre nei mercati degli agricoltori la spesa degli italiani ha superato i tre miliardi di euro. L’alta qualità dei prodotti che sono più freschi, saporiti e genuini è la principale ragione di acquisto dal produttore per il 71% degli italiani coinvolti, seguita dalle garanzie di sicurezza e dalla ricerca di prodotti locali a chilometro zero, che salgono sul podio delle motivazioni precedendo la convenienza economica.

 

MERCATO LUOGO DI AGGREGAZIONE

Il mercato, dunque, si trasforma da luogo di commercio a luogo di aggregazione, socializzazione e svago. «Acquistare prodotti a chilometri zero è un segnale di attenzione al proprio territorio, alla tutela dell’ambiente e del paesaggio che ci circonda, ma anche un sostegno all’economia e all’occupazione locale – afferma il presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo. – Si tratta di una responsabilità sociale che si è diffusa tra i cittadini nel tempo della crisi con la crescita dei mercati contadini che in Italia che sono diventati non solo luogo di consumo, ma anche momenti di educazione, socializzazione, cultura e solidarietà».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.