Il commercio sposa la solidarietà. A Torre del Greco arriva la spesa sospesa

commercio-solidarietà-spesa-sospesa

Il commercio sposa la solidarietà. A Torre del Greco arriva la spesa sospesa per le famiglie in difficoltà economiche.

 

ARRIVA LA SPESA SOSPESA

Il commercio sposa la solidarietà. A Torre del Greco arriva la spesa sospesa

Il commercio sposa la solidarietà

L’iniziativa (messa in campo da Shalom Adv Onlus) nasce dall’abitudine, tutta partenopea, di lasciare un caffè pagato al bar per le persone meno abbienti.

All’interno delle attività commerciali che aderiscono al progetto (principalmente esercizi che offrono beni di prima necessità) vengono collocate alcune charity box dove poter fare donazioni in soldi che vengono, poi, convertiti in buoni spesa distribuiti mensilmente alle famiglie appartenenti alle fasce più povere (valutate sulla base del documento Isee).

 

 

IL COMMERCIO SPOSA LA SOLIDARIETÀ

L’obiettivo della spesa sospesa è dotare 20 nuclei familiari appartenenti alle fasce più povere di buoni spesa per l’acquisto di beni alimentari. Il buono spesa mensile è pari a 100 euro e viene erogato ai beneficiari per una durata massima di sei mesi: è nominale e non cedibile e deve essere speso interamente nell’esercizio commerciale erogante (non può in nessun caso essere convertito in denaro).

 

SOLIDARIETÀ LOCALE GRAZIE AL CROWDFUNDING

Testimonial del progetto è il duo comico di Made in Sud, Ivan e Cristiano. La spesa sospesa, dunque, è un nuovo modo di concepire la solidarietà locale reso possibile grazie all’attività di Meridonare, la piattaforma di crowdfunding settoriale e territoriale che sostiene progetti di innovazione sociale dalla Campania al resto del Mezzogiorno d’Italia. «In due anni abbiamo raccolto un milione e mezzo di euro grazie all’impegno di novemila donatori – spiega l’amministratore di Meridonare, Vito Gurrado – e il progetto La Spesa Sospesa dà valore alla tradizione locale e alla generosità dei napoletani».

@82valentinas

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.