Basta separare profit e non profit: fanno parte dell’ombrello sociale

profit-e-non-profit-parte-dello-stesso-ombrello-sociale

Cosa intendiamo per sociale? Cosa frena lo sviluppo delle relazioni fra profit e non profit? Cos’è il denaro se non una convenzione? La vita è commercio? I sentimenti hanno un luogo? La relazione con l’altro su cosa si basa?

A voi la risposta, ma è un fatto che ci siamo abituati a trattare separatamente profit e non profit senza renderci conto che sono solo diversi modi convenzionali di affrontare una questione che appartiene tutta al sociale, al modo di stare insieme e di condividere oneri e onori, perché tutto è collegato.

 

SOCIALE, SETTORE DAVVERO POVERO?

Consegna a Milano del pane del parco delle cave preparato dai carcerati (NewPress)

Consegna a Milano del pane del parco delle cave preparato dai carcerati (NewPress)

È un fatto che si tenda a considerare invece “il sociale” come un settore povero e più prossimo al non profit che al profit, e questo frena le opportunità di condividere capacità e sensibilità che sono invece trasversali.

Ed è un fatto che l’incrocio, il perpetuarsi e il sovrapporsi di questi equivoci sia l’origine della causa per cui tendiamo a creare muri e ostacoli immaginari per questioni che appartengono di più all’incapacità di condividere, al possesso, all’egoismo, all’isolamento, al protagonismo.

 

PUBBLICITÀ, QUANTA RETORICA SULLA MISERIA

Fra le conseguenze del perdurare di questi equivoci troviamo che le aziende e le agenzie pubblicitarie non vedono – e quindi non colgono – le grandi opportunità di sviluppo sociale che appunto questi muri mentali impediscono.

Peccato, perché, anziché usare tutta la retorica del dolore e dei sensi di colpa cui si assiste quando viene pensato uno spot sociale/non profit, si potrebbero creare percorsi di piena consapevolezza di come siamo tutti sulla stessa barca. Il sociale frainteso come indicativo di questioni che riguardano solo le difficoltà e le miserie delle persone è fortemente fuorviante e forse di comodo.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.