Insalata e orti urbani per tutti i quartieri. Ecco il piano di Bolzano

orti-urbani-bolzano-piano-comunale

Insalata e orti urbani per tutti i quartieri. Ecco il piano comunale di Bolzano.

 

ORTI URBANI PER TUTTI I QUARTIERI

Insalata e orti urbani per tutti i quartieri. Ecco il piano di Bolzano

Insalata e orti urbani per tutti i quartieri. Ecco il piano di Bolzano

Orti urbani a disposizione della comunità: è questa la formula messa in campo dal sindaco della città, Renzo Caramaschi che, nel mese di marzo 2017, ha presentato in giunta comunale il piano degli orti urbani.

Il piano triennale rileva la presenza a Bolzano di oltre una quindicina di siti che, per dimensioni e caratteristiche, potrebbero ospitare degli orti: si stimano circa 350 orti, destinati ad anziani, associazioni, donne e giovani. Ma le richieste sono tante e il Comune corre ai ripari: nel lungo termine l’amministrazione sta valutando la possibilità di realizzare un numero complessivo di 1.200 orti sociali.

 

VIA AL PIANO DEGLI ORTI A BOLZANO

Per allargare il bacino delle potenziali assegnazioni, l’attuale graduatoria (che si incentra su assegnazioni ad anziani, persone diversamente abili o per progetti sociali) potrebbe, dunque, essere affiancata (almeno in fase sperimentale) da altri criteri definiti a progetto, per verificare l’interesse di ulteriori gruppi nella sfera delle famiglie, delle persone disoccupate, delle associazioni e dei giovani.

 

PRESTO 1.200 ORTI URBANI

Insalata e orti urbani per tutti i quartieri. Ecco il piano di Bolzano

Presto 1.200 orti urbani a Bolzano

Attualmente gli orti urbani esistenti nella città di Bolzano sono 138, distribuiti in modo disomogeneo nei vari quartieri. «Partiremo quest’anno – spiega l’assessore comunale Marialaura Lorenzini al Corriere dell’Alto Adige – con i primi 50, che potremo realizzare subito perché insistono su proprietà del Comune immediatamente convertibili. Il nostro obiettivo come amministrazione comunale è quello di realizzarli in ogni quartiere, perché ogni zona della città abbia la possibilità di gestire un’area verde a disposizione dei propri cittadini per svolgere progetti o anche soltanto per offrire ai cittadini aree verdi per lo svago».

@82valentinas

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.