Insetti: countdown per il business

Insetti-scorpioni

Nel mondo due miliardi di persone li consumano abitualmente, variando tra quasi duemila specie. Per gli insetti è scattato il countdown anche per l’Ue. È in arrivo la prima normativa che li introdurrà, dapprima nei mangimi e poi nel cibo. Si apre un business che determinerà contraccolpi.

 

GLI INSETTI SONO PIÙ SOSTENIBILI PER L’AMBIENTE 

Un piatto a base di insetti

Un piatto a base di insetti

L’Efsa ha individuato negli insetti, in particolare mosche, larve della farina, grilli e bachi da seta, una fonte di proteine animali utili come mangime e alimento, con potenziali benefici per l’ambiente.

Gli insetti, infatti, sono molto più sostenibili di altre colture e della stessa carne: richiedono meno consumi d’acqua, energia, implicano minore emissione di gas serra. Per produrre un chilo di carne bovina servono circa quindicimila litri d’acqua, con notevoli emissioni di Co2.

 

DALLA MANGIMISTICA AL CIBO EDIBILE I PROSSIMI PASSI

Marco Ceriani, titolare di Italbugs, start up che produce integratori a base di insetti

Marco Ceriani, titolare di Italbugs

«All’ultimo incontro in Efsa c’erano anche Unilever, Danone, Cargill – spiega Marco Ceriani, titolare di Italbugs, start up che opera nel settore degli insetti e premiata anche ad Alimenta2talent –. Hanno confermato che si va verso l’introduzione dell’insetto nell’acquacoltura per tutta Europa a partire da maggio. Come mangime per i polli, si stanno facendo le stesse verifiche. Si dovrebbe arrivare per l’autunno, probabilmente per il bio. Come cibo edibile per l’uomo, dovremmo attendere il gennaio 2018, con la nuova normativa sul novel food».

Scossoni potrebbero arrivare dapprima nella mangimistica: «Da un ettaro di terreno coltivato a soia ottieni una tonnellata di proteine annue –  sottolinea Ceriani –: se ci metti gli insetti, arrivi a 150 tonnellate. Il rapporto è uno a centocinquanta con un impatto ambientale molto più basso. Ovvio che ci siano resistenze tra i produttori di soia».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.