Lavazza lancia la sfida a Starbucks: il caffè a Milano si beve in boutique

lavazza-caffè-flagship-store-milano

Lavazza lancia la sfida Starbucks. A Milano il caffè si beve in boutique, a due passi dal Duomo: l’azienda torinese apre il primo flagship store del brand in piazza San Fedele.

 

LAVAZZA LANCIA LA SFIDA A STARBUCKS

Si tratta di un bar di 200 metri quadrati, 60 posti a sedere, dove dialogano tradizione e innovazione. Legni scuri (che richiamano tutte le nuances del caffè), specchi e un gusto a metà tra il retrò e il moderno, il locale è diviso in quattro aree, disposte intorno a un grande banco centrale di forma ellittica: al soffitto uno chandelier, la cui forma rappresenta un grande chicco di caffè.

 

FLASGHIP STORE LAVAZZA A MILANO

Lavazza lancia la sfida Starbucks: il caffè a Milano si beve in boutique

Lavazza lancia la sfida Starbucks

Lavazza, dunque, fa di Milano il proprio tempio del caffè e lancia la sfida del caffè nel capoluogo lombardo.

Il nuovo locale si trova a poche centinaia di metri dalle boutique Nespresso, Illy, in via Montenapoleone, e da Starbucks, la cui apertura è prevista nel 2018 in piazza Cordusio. «L’apertura a Milano, città diventata negli ultimi anni un riferimento per l’Italia nel mondo – spiega Giuseppe Lavazza, vice presidente Lavazza – è parte integrante di una strategia più ampia di respiro internazionale, che ha l’importante e sfidante obiettivo di contribuire a rinnovare l’immagine del brand segnando la prima tappa di un percorso che prevede la nascita di nuovi store nei principali mercati chiave per l’azienda». Lo store di Milano è una tappa pilota che precede il calendario di 12 aperture in altrettante grandi città nel mondo, da Parigi a Berlino, dall’Australia al Sud Africa fino agli Stati Uniti.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.