Mancano nocciole (italiane) per Nutella. Ferrero lancia piano per produrle

nutella-ferrero-nocciole-italiane-progetto-nocciola-italia

Sono uno dei principali ingredienti della Nutella ma non sempre quelle utilizzate per la sua preparazione sono Made in Italy. Mancano le nocciole tricolori per la Nutella. Ferrero corre ai ripari e lancia un piano per produrle.

 

MANCANO NOCCIOLE ITALIANE PER LA NUTELLA

Mancano nocciole (italiane) per Nutella. Ferrero lancia piano per produrle

Mancano nocciole (italiane) per la Nutella

Sviluppare 20mila ettari di nuove piantagioni di noccioleto, circa il 30% in più dell’attuale superficie, entro il 2025.

È l’obiettivo auspicato dal progetto Nocciola Italia, promosso dalla Ferrero Halzelnut Company, la divisione interna del gruppo Ferrero interamente dedicata alla nocciola. L’azienda di Alba sosterrà i produttori agricoli con un piano che punta a una nocciola di qualità e una filiera sostenibile, tutta italiana, a supporto dell’intero comparto.

 

 

FERRERO LANCIA PROGETTO NOCCIOLA 

Attualmente Ferrero utilizza nocciole prodotte in tutto il mondo. Arrivano dall’Italia, ma soprattutto dalla Turchia, dal Cile, dal Sudafrica. Il progetto Nocciola Italia intende sviluppare una produzione corilicola 100% italiana, attraverso la creazione di un sistema di sviluppo territoriale e un sostegno agli imprenditori agricoli. L’Italia, infatti, rappresenta il secondo player a livello mondiale, con una quota di mercato di circa il 12% della produzione globale di nocciola, alle spalle della Turchia che rappresenta il 70% del mercato complessivo.

 

20MILA ETTARI DI NUOVE PIANTAGIONE ENTRO IL 2025

Il progetto Nocciola Italia si articola su alcuni principi cardine. Valorizzazione vivaistica, fondamentale per costituire nuovi frutteti con le opportune garanzie fitosanitarie e di futura redditività; qualificazione terreni, per produrre mappe di vocazionalità in accordo con le regioni proprietarie dei dati di base ed individuare così i migliori areali da destinare a questa nuova filiera. E ancora, tracciabilità e sostenibilità, accordo di filiera, per sostenere il progetto mediante un impegno all’acquisto delle produzioni nel lungo periodo.

@82valentinas

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.