Mangiare in casa altrui, anzichè al ristorante. Nuova tendenza e nuovo business?

ristorante-in-casa

Si chiamano home restaurant o, con una definizione più affascinante e glamour, supper club, e sono una tendenza che comincia a farsi largo anche in Italia. Andare a cena o a pranzo in casa d’altri e gustare una cena degna di un ristorante, ma in un ambiente più intimo e familiare può essere un’esperienza diversa da vivere. Trasformare la propria casa in un ristorante intimo può quindi diventare un’opportunità di business? 

 

L’HOME RESTAURANT FENOMENO SOCIALE 
ristorante in casa

Una delle tante piattaforme di offerta di ristoranti in casa

La tendenza degli home restaurant ha cominciato a prendere piede anni fa in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, diventando un vero e proprio caso sociale. Il ristorante in casa offre a chi vi partecipa la possibilità di assaporare la cucina di famiglia, di incontrare gente nuova, di scoprire case interessanti, di stringere relazioni. Per questo i ristoranti in casa piacciono ai millenials e al popolo del web, per la dimensione social che li caratterizza. E proprio sul web è nato il fenomeno: i ristoranti in casa comunicano attraverso la rete e date ed eventi attraversano i social proprio come in un passaparola digitale. Dei supper club si parla prima che accadano, durante e dopo, con relativa condivisione su Instagram e Facebook, di menù, foto della casa, opinioni relative all’evento. 

 

ANCHE IN ITALIA IL TREND SI FA LARGO 

Partito in sordina, il fenomeno sta dilagando anche in Italia e non sono pochi i cuochi che decidono di abbandonare la cucina del ristorante vero e proprio per riciclarsi in una dimensione più casalinga e più umana. Dal cuoco a domicilio, altra figura in crescita, all’home restaurant, nel campo della ristorazione bisogna fare i conti con queste altre nuove tendenze. Tendenze che da un lato offrono nuove opportunità di business e dall’altro mettono chiaramente i bastoni tra le ruote a chi continua a fare ristorazione tradizionale. 

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.