Buzzoole: aumento di capitale per R&D e internazionalizzazione

buzzoole

Buzzoole, startup partecipata dal ventur incubator Digital Magicsha finalizzato un aumento di capitale per complessivi 478.500 euro. Hanno partecipato all’operazione R301 Capital, fondo di venture capital internazionale e altri imprenditori e investitori italiani e internazionali. L’operazione va ad aggiungersi a un precedente aumento di capitale, ultimato a novembre 2014, per circa 290.000 euro, completando così il finanziamento in equity e la valorizzazione della startup per oltre 770.000 euro.

Nata a settembre 2013, Buzzoole è una startup innovativa che ha sviluppato la prima piattaforma italiana, basata su algoritmo e tecnologia proprietari, che permette alle imprese di identificare qualitativamente i propri influencer sui social network e, grazie a loro, di generare passaparola online. Buzzoole ha lanciato anche Finder, il motore di ricerca che permette di trovare gli influencer grazie a specifiche ricerche, da un bacino di oltre 2 miliardi di utenti in tutto il mondo.

Grazie a questa operazione la startup napoletana, fondata da Fabrizio Perrone, Gennaro Varriale, Luca Pignataro e Luca Camillo, potenzierà ulteriormente le attività di ricerca e sviluppo per creare un sistema di Real Time Bidding e diventare la prima piattaforma RTB per l’acquisto di visibilità 100% native.

Buzzoole punterà sull’internazionalizzazione con l’apertura di due sedi a Londra e New York entro il 2016, dopo aver già cominciato quest’anno a lavorare con campagne di buzz marketing per il mercato USA, UK, Francia ed Est Europa, e sulla scalabilità della piattaforma con l’obiettivo di arrivare a 1.000 clienti entro dodici mesi. Buzzoole ha chiuso il primo semestre del 2015 con circa 500.000 euro di fatturato.

“Questo round di finanziamento per noi rappresenta un altro passo importante del nostro percorso di crescita”, ha commentato Fabrizio Perrone, fondatore e ceo di Buzzoole. “Vogliamo diventare nei prossimi mesi una realtà a livello internazionale per i brand e le agenzie di pr e comunicazione in Europa e negli Stati Uniti”.

@franco_metta

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.