Carrefour, che spettacolo il Mannequin Challenge al supermercato

E chi l’ha detto che Carrefour non si ferma mai? Lo ha fatto almeno una volta: per realizzare il video del proprio Mannequin Challenge, la sfida che ha spopolato sui social nelle scorse settimane e che prevede di girare un filmato mentre tutti stanno fermi in pose strane e perfettamente plastiche. Il #MannequinChallenge di Carrefour è ambientato in un supermercato, uno di quelli che in queste feste spesso ci hanno salvato all’ultimo minuto.

Perché di tutte le catene Carrefour è probabilmente quella che ha tenuto aperto per più tempo: persino l’1 gennaio, persino nel giorno della Befana, i punti vendita della catena francese erano in gran parte aperti al pubblico. Orari lunghissimi, anche fino a mezzanotte. E clienti contenti e sfamati.

 

CARREFOUR IMBATTIBILE SUI SOCIAL

Sono proprio loro a chiedersi se il Carrefour ogni tanto si fermi. E la risposta arriva dal video lanciato circa un mese fa sui canali social del marchio, che si è distinto per una serie di campagne di marketing di grande successo, in particolare su un pubblico giovane. Merito anche dei The Jackal, fenomeno del web dell’ultimo anno, che hanno realizzato una serie di video per Carrefour intitolati #LaMarchetta che hanno spopolato su Facebook.

 

MANNEQUIN CHALLENGE DA APPLAUSI
Una delle protagoniste del Mannequin Challenge di Carrefour

Una delle protagoniste del Mannequin Challenge di Carrefour

Ormai il Mannequin Challenge per molti è quasi un ricordo, visto che le tendenze sui social sono velocissime e passeggere. Ma il video di Carrefour è tra i più riusciti: c’è la ladra “freezata” mentre tenta di intascare un pacco di pasta sfoglia, i ragazzi congelati mentre giocano con le pistole spara-prezzi, l’uomo del controllo qualità che contempla un uovo immobile. Tutti fermi, almeno una volta.

@BusinessPmi

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.