Inbound marketing: un’azienda senza obiettivi non va da nessuna parte

 

CONOSCERE I RISULTATI CHE SI VOGLIONO RAGGIUNGERE

Sapere il fatturato che si desidera ottenere è un passaggio fondamentale per elaborare la strategia di inbound adeguata 

Un primo obiettivo riguarda naturalmente il fatturato che si desidera ottenere: per misurare quanti acquirenti servono per raggiungerlo, va stabilito il ricavo medio per cliente, ovvero il valore medio di un contratto per l’azienda. Per calcolarlo, si considera un certo periodo di tempo e si dividono le entrate per il numero di clienti. In questo modo è possibile definire quanti clienti sono necessari per arrivare al fatturato desiderato e raggiungere gli obiettivi di inbound.

Per stabilire gli altri traguardi a cui puntare, un’ispirazione utile può arrivare dai KPI (indicatori di performance) del proprio sito aziendale. Si raccolgono i dati attuali rispetto a parametri come il numero mensile di visitatori unici, il numero di lead mensili, le varie fonti di traffico (blog, campagne a pagamento su Google, ricerca organica, social media, campagne email, ecc.), il tasso di conversione da lead a clienti. A partire dai dati raccolti, può essere creata una previsione su ciascuno di questi parametri. Specialmente all’inizio delle campagne inbound, quando non si hanno ancora molti dati a disposizione, è consigliabile ipotizzare una cifra più ottimistica e una più prudente per ciascun indicatore.

 

ELABORARE CONTENUTI ADEGUATI AL TARGET PER GENERARE NUOVI LEAD

I contenuti creati con una campagna di inbound marketing devono essere in linea con le attese del proprio pubblico target

Terminata la definizione degli obiettivi, i marketer possono concentrarsi sulla creazione e l’attivazione della campagna inbound, realizzando i contenuti adatti al pubblico target e distribuendoli sui canali che frequenta più spesso, così da iniziare a generare nuovi lead.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 1234

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.

Gli articoli Promoted post sono scritti direttamente dai nostri sponsor, che possono così condividere su BiMag informazioni e opinioni.

Se ti interessa proporre la tua azienda, clicca qui: sarai ricontattato dal nostro ufficio marketing.