Mai visto un video così: ecco il “virtual storytelling” a 360°

Uno short movie in realtà virtuale per immergersi nel mondo dello sport. Un progetto totalmente innovativo realizzato al Bike Park di Mottolino Spa, una delle società più importanti nell’impiantistica, a Livigno. Con l’obiettivo di creare un piccolo film in realtà virtuale a 360°: in sostanza un virtual storytelling, che amplifichi l’esperienza visiva con l’aggiunta di contenuti non reali. Prendetevi qualche minuto per guardarlo, esplorarlo, capirlo. Non vi lascerà delusi.
 

 

MAI UN VIDEO A 360° COSÌ
Le riprese del video in virtual storytelling sono durate una settimana

Le riprese del video in virtual storytelling sono durate una settimana

L’utente del video si muove lungo l’impianto del Bike Park e prova esperienze diverse, potendo godere anche di informazioni specifiche per ogni luogo o oggetto che vede nell’ambiente virtuale. Con il mouse si può ruotare la visuale in ogni angolo dello spazio in cui ci si può muovere. È la prima volta che viene realizzato un filmato così lungo e con così tante tecnologie – realtà aumentata, computer grafica, video 360°. La definizione è appunto virtual storytelling.

 

VIRTUAL STORYTELLING, ESPERIENZA TOTALIZZANTE

Per realizzare ‘FUNride’ Mottolino VR Movie Experience c’è voluto il lavoro di sei persone impegnate sul campo per tutta la settimana, e altre 10 per il lavoro di post produzione durato circa due mesi.

Il risultato ha soddisfatto sia Playmarketing che Urban:FX, le due agenzie creative che si sono occupate del progetto: “Erano già stati realizzati in Italia video a 360° – ha commentato Donald Welscher, regista e titolare di Urban:FX – ma per lo più statici o frutto di montaggi minimali. In questo caso, invece, abbiamo per la prima volta dato corpo a uno story telling differente, totalizzante”. Provare per credere.

@BusinessPmi

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.