Menopausa, 59% over 64 si informa online: medico si incontra su Facebook

facebook-menopausa-monnalisa-touch-

Il 59% degli over 64 dichiara un aumento dell’utilizzo del web come fonte informativa. Lo rivela un’indagine condotta nel dicembre 2016 dall’istituto Ixé sulle abitudini di fruizione dei media (su un panel di 600 casi).

 

MENOPAUSA, 59% DEGLI OVER 64 SI INFORMA ONLINE

Menopausa, 59% over 64 si informa online: medico si incontra su Facebook

Menopausa, 59% over 64 si informa online: medico si incontra su Facebook

La pagina Facebook MonnaLisa Touch sulla menopausa diventa, dunque, un piattaforma di incontro tra medici e pazienti. Con oltre 5.400 di follower in crescita costante, la pagina conferma come sia importante l’utilizzo della rete per informare e parlare di salute alle donne.

A un anno di distanza dalla decisione di Deka Laser (l’azienda fiorentina che produce MonnaLisa Touch) di coinvolgere i medici che utilizzano il trattamento con le loro testimonianze nella pagina social, Facebook si accredita come lo strumento principale per stabilire un primo contatto e fornire una piattaforma di scambio informativo sulla menopausa e sulla terapia laser, che risolve i problemi di atrofia vaginale tipici della menopausa, molto spesso legati alla sessualità.

 

 

MONNALISA TOUCH, IL MEDICO È SU FACEBOOK

Menopausa, 59% over 64 si informa online: medico si incontra su Facebook

La pagina Facebook MonnaLisa Touch sulla menopausa è una piattaforma di incontro tra medici e pazienti

La menopausa, con l’allungarsi dell’aspettativa di vita, può durare oggi anche 30 anni: le donne ne devono affrontare tutti i cambiamenti che si prospettano, talvolta problematici.

Da una parte, la pagina MonnaLisa Touch raccoglie le informazioni pubblicate a carattere scientifico che confermano l’efficacia e la sicurezza del trattamento (di interesse sia per i medici sia per le pazienti), dall’altra è l’opportunità per le pazienti di avere informazioni di prima mano su problematiche di cui difficilmente si parla, per timidezza principalmente, ma che sono comuni e riguardano un periodo della vita di tutte le donne. Dall’altro versante la pagina diventa per i medici, in particolare per i ginecologi, un modo per ascoltare le voci delle donne, dando loro la possibilità di migliorare il loro approccio con le pazienti, intercettando bisogni che altrimenti non avrebbero colto.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.