Il Milan come Holly e Benji: lo spot di Toyo Tyres alla conquista del Giappone

È forse la cosa migliore che il Milan abbia fatto nelle ultime settimane. Non arriva dal campo, purtroppo per i tifosi delusi in una settimana dal gol del portiere del Benevento al 94esimo minuto e dalla sconfitta in Europa contro il modesto Rijeka. Ma viene dal reparto marketing, o almeno è quello a beneficiarne: stiamo parlando di uno spot a suo modo geniale, realizzato dall’azienda di pneumatico giapponese Toyo Tyres, con i giocatori del Milan, quelli dell’Osaka e la straordinaria partecipazione di Yōichi Takahashi, il disegnatore del leggendario cartone animato Holly e Benji.

MILAN, QUELL’IMMAGINARIO ANNI 80 CHE PIACE IN GIAPPONE

In un misto di cinema e animazione, i calciatori rossoneri (freschi di cambio di manager in panchina) e i loro rivali giapponesi vengono trasformati in fumetti con i tratti tipici di quel cartoon, diventato un pezzo di storia cult per almeno due generazioni di italiani e di giapponesi: il manga fu pubblicato per la prima volta nel 1981 e trasformato in un anime per la tv (che da noi sfondò su Italia 1) appena due anni dopo.

Il Milan in versione Holly e Benjy

Il Milan in versione Holly e Benjy

Non hanno ancora smesso di trasmetterlo, ed evidentemente il suo immaginario continua a colpire il target: Toyo Tyres ha scelto di utilizzare Takahashi nel quarto spot col Milan dall’inizio della collaborazione. Una partnership datata 2014 e che continua nonostante la cessione da parte del Milan di Keisuke Honda, giocatore simbolo della nazionale giapponese che però non ha mai sfondato con la maglia rossonera.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.