Non è mai troppo tardi per fare i deejay, parola di Radio nonni

web-radio-nonni

Nei giorni di Sanremo, giorni fatti di canzoni, gossip, trasmissioni televisive e attività social, alcuni nonni di Tradate sono stati capaci di balzare agli onori della cronaca. Ettorino D’Alessandro, classe 1925, Carmen Sartoris, Giuliano Patracchini e Renata Tedesco, tutti ultrasettantenni sono i conduttori della neonata Web Radio Tradate, detta anche Radio Nonni, emittente radiofonica di Tradate che con solo qualche podcast all’attivo, è riuscita ad attirare l’attenzione di Rai Uno e di Radio Deejay 

 

NON È MAI TROPPO TARDI PER IMPARARE, L’AVVENTURA DI WEB RADIO TRADATE
web radio tradate nonni

I tre speaker di Web Radio Tradate

I nonni protagonisti di questa storia sono l’esempio lampante che nella vita il tempo per imparare non finisce mai. La Web Radio Tradate nasce infatti nell’ambito di un’iniziativa portata avanti dagli assessorati ai servizi sociali e alla cultura, in collaborazione con gli stati generali del welfare e l’associazione anziani di questa vivace cittadina della provincia di Varese. Avvicinare gli anziani alla tecnologia, per combattere la loro solitudine e mantenere vivo l’interesse e la curiosità dell’apprendere. Questa è la mission del progetto che è stato pensato per essere multigenerazionale: in questo caso sono i giovani a insegnare agli anziani. I giovani studenti delle scuole superiori del territorio hanno seguito il progetto insegnando ai nonni di Tradate l’utilizzo dei tablet e dei social network.

Due anni di progetto che ha appassionato insegnanti e alunni e che ha portato alla nascita di Web Radio Tradate. I futuri speaker radiofonici, seguiti da Aldo Cipolli, coordinatore dell’iniziativa, hanno imparato a registrare i podcast lavorando dal tablet e appoggiandosi alla piattaforma spreaker.com. Primo podcast registrato, una lezione su Dante in dialetto. 

 

DA TRADATE A  RADIO DEEJAY MANCA SOLO SANREMO 
web radio tradate nonni

Fabio Volo ha invitato in trasmissione i nonni di Tradate

Se VareseNews e il Corriere della Sera hanno dato subito risalto alla notizia di una web radio gestita da nonni e bisnonni, la notorietà per i neofiti del web e della radio è arrivata da una delle emittenti più famose d’Italia, Radio Deejay. Dopo averne parlato in trasmissione, Fabio Volo ha invitato in trasmissione i protagonisti di Web Radio Tradate, che si sono dimostrati a proprio agio con cuffie e microfoni e sono pronti a tornare. Anche Rai Uno si è occupata di Radio nonni, intervistandone i protagonisti durante la trasmissione pomeridiana La vita in diretta. I nonni di Tradate, forti dell’entusiasmo sollevato da questa iniziativa ora sperano in un collegamento anche da Sanremo. Ci riusciranno? 

@ludabis

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.