Non solo shopping ma anche museo: griffe e archeologia per Rinascente Roma

roma-rinascente-tritone-shopping-museo

Otto piani di shopping, 15mila metri quadrati con due ingressi (uno su via del Tritone, uno su via dei Due Macelli, a pochi passi dalla Fontana di Trevi e piazza di Spagna), 800 brand presenti, 650 persone impegnate, 96 finestre, sette vetrine nel cuore del centro storico romano e un’area archeologica: apre Rinascente Tritone, il nuovo negozio del gruppo nel cuore della capitale romana.

 

APRE RINASCENTE TRITONE A ROMA

Non solo shopping ma anche museo: griffe e archeologia per Rinascente Roma

Griffe e archeologia per Rinascente Roma

Moda, design, beauty, ristorazione.

Non solo department store con griffe internazionali ma anche un museo nel gigantesco mall capitolino. L’apertura fu inizialmente programmata e annunciata per il 2015: a rallentare i lavori la burocrazia ma anche il ritrovamento (nel piano interrato) di resti archeologici di terme, domus e una porzione dell’Acquedotto Vergine (inaugurato da Augusto nel 19 a.c.), che oggi rende Rinascente Tritone il primo mall museo al mondo.

 

 

NON SOLO SHOPPING MA ANCHE MUSEO

«Non un negozio di moda – commenta il presidente Vittorio Radice – ma una piazza che apre per sempre. La Rinascente è stata sempre a Roma simbolo di abitudini e clima di Roma. Ed ora con Roma segniamo un momento storico celebrando il centenario dello store». A quasi 150 anni dall’apertura dello store di Milano (e 100 anni dopo la creazione del nome ideato da Gabriele D’Annunzio nel 1917), Roma inaugura la nuova cittadella dello shopping, un progetto che ha richiesto l’investimento di 250milioni di euro e per il quale sono attesi otto milioni di visitatori l’anno.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.