Nuovi rischi e norme per il Dlgs 231/2001 e ruolo dell’ODV

Data:
Località:
Milano (MI)

Ultime novità in tema di compliance al dlgs 231/2001 e le prospettive di
riforma: whistleblowing, ISO 37001 ABMS, DDL intermediari

Il seminario di Business International approfondisce i criteri e le procedure
per la costruzione e l’aggiornamento del modello organizzativo ex Dlgs 231/2201,
alla luce della crescita continua dei rischi da mappare, dei reati da prevedere
e delle implementazioni operative necessarie in azienda.

L’occasione sarà utile per analizzare, inoltre, le recenti importanti novità che
riguardano il sistema di compliance aziendale tra cui la norma ISO 37001
“Anti-bribery management systems” che, prevede una serie di misure per aiutare
le organizzazioni a prevenire, individuare e affrontare la corruzione e
l’istituzione di procedure di segnalazione e indagine e l’ultimo Disegno di
Legge in approvazione “Ddl intermediari” che apporta modifiche in materia di
Organismi di vigilanza, responsabilità per illecito amministrativo dipendente da
reato degli enti, delle banche, delle società di intermediazione finanziaria e
delle imprese di assicurazione.

Topics:

  • Nuovi rischi e novità per il Dlgs 231/2001: norma ISO 37001 e Ddl
    Intermediari
  • Come realizzare una corretta mappatura dei rischi per essere compliance
    al Dlgs 231/2001
  • Presidio terze parti e consulenze: procedure e modelli organizzativi
  • ODV nelle società e nei gruppi: responsabilità e attività
  • Compliance cross border (231, UK Bribery, FCPA) come gestirla in branch
    italiane e gruppi multinazionali
  • Responsabilità civili e penali dei vertici aziendali e dei dipendenti
  • Whistleblowing e strumenti di presidio della corruzione interna
  • Sistema di procedure e deleghe
  • Aggiornamento e “manutenzione” del modello organizzativo e del Codice
    Etico
Scopri di più

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.