Ok, il prezzo online è giusto. Dopo 18 giorni dal lancio si risparmia 10%

ecommerce-acquisti-online-prezzi-tempi-attesa-idealo

Il prezzo online? Dopo alcuni giorni di attesa dal lancio del prodotto è quello giusto. Gli italiani si riscoprono risparmiatori in fatto di ecommerce.

 

OK, IL PREZZO ONLINE È GIUSTO

La nuova strategia di acquisti online degli econsumer italiani consente, dunque, un risparmio sui prodotti dal 5 al 15%. Come? Grazie alla funzione Prezzo ideale presente su idealo (il portale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali). L’utente può indicare un prezzo al quale vorrebbe acquistare un determinato articolo. Basta selezionare la pagina del prodotto desiderato, cliccare sulla finestra che mostra l’andamento dei prezzi (nell’arco degli ultimi 12 mesi) e selezionare la funzione Prezzo ideale inserendo la cifra desiderata. Quando il prodotto raggiunge il prezzo indicato, il sistema avvisa il consumatore (tramite mail o con una notifica push se si ha la app di idealo sul proprio device) che può procedere all’acquisto. In questo modo, è il sistema stesso ad analizzare le oscillazioni dei prezzi nel tempo, andando davvero incontro alle esigenze di risparmio del singolo utente.

 

DOPO 18 GIORNI? SI RISPARMIA IL 10%

Ok, il prezzo online è giusto. Dopo 18 giorni dal lancio si risparmia 10%

Ok, il prezzo online è giusto. Dopo 18 giorni dal lancio si risparmia 10%

Qualche esempio? Per quanto riguarda gli amanti della tecnologia, idealo ha analizzato l’andamento dei prezzi delle categorie più popolari (tv, notebook e tablet) con riferimento ai cinque prodotti più amati dagli utenti, tutti appartenenti a brand noti (come Samsung, LG, Lenovo, Asus, HP, Acer, Apple, Huawei).

Per ciascun prodotto è stato calcolato il tempo di attesa per avere un risparmio del 5, 10 o 15 % dal prezzo di lancio. Secondo i calcoli effettuati, per questa categoria bisogna attendere in media circa 16 giorni per avere un risparmio del 5%, 18 giorni per un risparmio del 10% e 39 giorni per un risparmio del 15%. Si tratta di percentuali piccole ma che, dati i prezzi di partenza, possono incidere non poco sul prezzo finale di acquisto. Un tablet di ultima generazione (inserito a catalogo il 23 maggio dello scorso anno) passa, per esempio, da un prezzo di partenza di 272 euro fino a 243 euro, a 239 euro e a 229,50 euro, a seconda del tempo di attesa dell’utente. Per gli smartphone addicted, la ricerca di idealo indica come dopo circa 11 giorni il prezzo cala del 5%, dopo 25 giorni del 10% e dopo 64 giorni del 15%. Per esempio su uno smartwatch di una nota marca, il prezzo di partenza (al 22 novembre dello scorso anno) pari a 399 euro è diminuito fino a toccare i 365 euro, i 334 euro e i 325 euro con un tempo di attesa un po’ più lungo.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.