Perché le aziende devono imparare a gestire il cambiamento

cambiamento

Nell’attuale trasformazione delle aziende, l’adozione di sistemi tecnologici di nuova generazione, identificata come industria 4.0, va di pari passo a una gestione evoluta nel management delle risorse umane. Per gestire al meglio il cambiamento, sono infatti fondamentali le persone che devono comprenderlo e coglierne le opportunità a favore dell’azienda.

Molte imprese hanno già messo a punto piani di aggiornamento e formazione per il proprio personale, così da dotarlo di competenze utili per gestire e diffondere il cambiamento. Altre realtà, complice il periodo di crisi economica e il successivo impegno per la ripresa, non hanno invece ancora attuato alcun piano per lo sviluppo delle risorse umane.

Senza dubbio, la resistenza al cambiamento spesso è forte e frutto di una cultura difficile da sradicare. Ma è un errore sempre più penalizzante, che porta l’azienda alla staticità e alla perdita di importanti occasioni di business rispetto alle imprese che invece si sono dimostrate sensibili e flessibili al cambiamento. Le attuali trasformazioni del mercato, dei tempi e delle metodologie di lavoro, non lasciano spazio a dubbi: l’unica strada per affrontare in modo vincente il futuro è l’investimento nelle persone e nella loro formazione.

 

REALIZZARE IL CHANGE MANAGEMENT

cambiamento-lavoro

Il change management prevede l’elaborazione di un piano per gestire l’investimento nella crescita delle risorse umane

Per gestire l’investimento nella crescita delle risorse umane, occorre mettere a punto un piano integrato di attività, che coinvolga tutti i reparti aziendali. Questo processo prende il nome di change management.

Nella sua attuazione, il reparto HR svolge un ruolo fondamentale, perché diventa promotore e ambasciatore del cambiamento. Suo compito è verificare che le strategie di business siano sempre in linea con le competenze a disposizione del personale e proporre alla direzione aziendale le attività di formazione più opportune.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 123

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.

Gli articoli Promoted post sono scritti direttamente dai nostri sponsor, che possono così condividere su BiMag informazioni e opinioni.

Se ti interessa proporre la tua azienda, clicca qui: sarai ricontattato dal nostro ufficio marketing.