Pizzarotti alla conquista di Parigi: via ai cantieri per la metropolitana

La società Pizzarotti si è aggiudicata un altro lotto, dopo i quattro già conquistati, per la realizzazione dei lavori per il prolungamento della metropolitana di Parigi.

 

UN’OPERA DA 400 MILIONI DI EURO
metropolitana-parigi-pizzarotti

Pizzarotti si è aggiudicata diversi lotti per la realizzazione della metropolitana parigina

La società di Parma sta dimostrando la sua grande capacità competitiva in un Paese in cui di certo non mancano le grandi imprese di costruzione. Eppure sarà proprio Pizzarotti a realizzare i lavori della linea 15 Sud dopo aver già aperto i cantieri,  insieme a Demathieu Bard, Implenia e Franki Foundations, per completare, nei prossimi 76 mesi, una parte dell’estensione della linea 11 della metropolitana di Parigi, dalla stazione di Mairie des Lilas: per un valore complessivo di 400 milioni di euro.

 

DIVERSE ESPERIENZE ALLE SPALLE PER PIZZAROTTI IN FRANCIA

Per Pizzarotti l’esperienza francese non rappresenta certo una novità, in passato ha infatti fornito un contributo rilevante anche per la realizzazione di opere come l’aeroporto Charles De Gaulle, Eurodisney, l’ospedale di Marsiglia e altre strutture sanitarie.

 

OLTRE LA METÀ DELLE RICHIESTE ARRIVA DALL’ESTERO
paolo-pizzarotti

Il presidente del Gruppo, Paolo Pizzarotti

Il 2015 è stato un anno d’oro per l’impresa di Parma che ha acquisito oltre 2 miliardi di euro di lavori, di cui la metà (particolare importante) provenienti dall’estero. Percentuale che è cresciuta quest’anno, raggiungendo il 65% delle nuove aggiudicazioni. Il portafoglio ordini veleggia ormai sopra quota 12,5 miliardi di euro. Una situazione favorevole che ha permesso di effettuare nuove assunzioni. Ora, dopo essersi specializzata in autostrade, ospedali, tunnel e metropolitane, Pizzarotti vuole crescere nel settore immobiliare, area particolarmente delicata perché assorbe molto capitale e richiede significativi finanziamenti.

@BusinessPmi

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.