Speck, controlli hi tech su qualità. Nuovo logo per l’Alto Adige

speck-igp-alto-adige-logo-

Speck Igp dell’Alto Adige: nasce un dispositivo in grado di verificare la qualità, il colore e la consistenza dello speck. L’apparecchiatura di controllo per la verifica, in ambito produttivo, dei criteri di qualità è stata realizzata dal Consorzio Tutela Speck Alto Adige, in collaborazione con il Centro di ricerca Laimburg e la SSICA (Stazione sperimentale per l’industria delle conserve alimentari).

 

SPECK IGP, CONTROLLI HI TECH SU COLORE E CONSISTENZA
Speck IGp, controlli hi tech su qualità. Nuovo logo per l'Alto Adige dal 2017

Controlli hi tech sul colore e sulla consistenza dello speck 

Controlli hi tech sul colore e sulla consistenza dello speck: è questa l’ultima frontiera in fatto di attenzione ai criteri di qualità di una delle eccellenze culinarie del Made in Italy. I test realizzati su oltre 100 campioni hanno permesso ai ricercatori di perfezionare la tecnica di misurazione per valutare la qualità del colore e della consistenza dello speck. «La determinazione scientifica dei parametri di qualità – commenta Günther Windegger, vicepresidente del Consorzio Tutela Speck Alto Adige – è un passo importante per il Consorzio Tutela Speck Alto Adige e siamo estremamente soddisfatti della realizzazione di uno strumento tecnologico per la rilevazione della consistenza del prodotto».

 

NUOVO LOGO A PARTIRE DAL 2017
Speck IGp, controlli hi tech su qualità. Nuovo logo per l'Alto Adige dal 2017

Nuovo logo per l’Alto Adige dal 2017

Non solo controlli hi tech sulla qualità dello speck Igp ma nuova mossa di marketing del prodotto. A partire dal restyling del logo, che verrà utilizzato dal 2017. Dopo circa dieci anni dalla sua prima introduzione (l’ultima modifica, infatti, era del 2007), il nuovo logo presenta una modernizzazione del carattere tipografico che rafforza il legame del prodotto col territorio e lo fa diventare elemento di attrazione per il turismo enogastronomico. Il nuovo logo (che presenta al centro della pettorina verde il nuovo marchio Alto Adige) viene utilizzato non solo per lo Speck ma anche per gli altri prodotti alimentari del territorio, come le mele e i formaggi.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.