Stabile Organizzazione

Data:
Località:
Milano (MI)

Le novità Legge di Bilancio 2018, attribuzione dei profitti, profili
fiscali e penali per imprese italiane che operano all’estero e multinazionali
che operano in Italia

La legge di Bilancio 2018 ha recepito la nuova versione dell’art. 5 del modello
OCSE in materia di stabile organizzazione, così come modificato dall’Action 7
del BEP. L’Italia quindi ridefinisce i criteri nazionali che identificano
l’esistenza di una stabile organizzazione allineandosi alle recenti evoluzioni
che caratterizzano lo scenario internazionale.

Durante il seminario di Business International si esamineranno i principali casi
che possono dare luogo alla contestazione da parte dell’Amministrazione
Finanziaria di stabile organizzazione, le possibili soluzioni organizzative, gli
obblighi contabili e fiscali. Un’occasione per fare chiarezza sul complesso
meccanismo della stabile organizzazione delle imprese multinazionali e delle
imprese italiane all’estero.

Il tema verrà affrontato sia sotto il profilo delle imposte dirette che
dell’IVA, oltre che esaminare le possibili soluzioni organizzative che il
contribuente ha a disposizione per organizzare al meglio la catena del valore
aziendale e gestire eventuali verifiche fiscali.

  • Come si configura una stabile organizzazione?
  • Quali le modalità di attribuzione del reddito alla Stabile
    Organizzazione?

Topics

  • Residenza fiscale, stabile organizzazione, esterovestizione
  • La Stabile Organizzazione nell’ordinamento domestico dopo la Legge
    Bilancio 2018
  • Criteri per l’identificazione di una stabile organizzazione
  • La “giusta” composizione della struttura organizzativa di gruppo
  • I “test di resistenza” per la sussistenza di uno Stabile organizzazione:
  • La nozione di Stabile Organizzazione ai fini IVA
  • Tipologie di contestazioni e verifiche fiscali più frequenti
  • Sentenze tributarie

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.