Agenzia turistica della Namibia 1-Trump 0: palla al centro

Agenzia turistica della Namibia batte il presidente degli Stati Uniti. Almeno, sul piano della comunicazione. Di recente il numero uno della Casa Bianca avrebbe apostrofato con un termine non elegantissimo (“shitholes“, letteralmente “cessi) alcuni Paesi africani e asiatici ‘colpevoli’ di mandare immigrati negli Usa.

La polemica è stata immediata. Su giornali e siti di tutto il mondo le parole hanno fatto dibattere e litigare. Diciamo che a livello di comunicazione e di immagine la mossa del tycoon non è stata tra le più intelligenti. Tacciata di razzismo, è un’uscita che non è consona al ruolo istituzionale e globale che Trump ora riveste.

 

 

LA LEZIONE DI UNA AGENZIA TURISTICA DELLA NAMIBIA

Un frame del video della agenzia turistica namibiana 'contro' Trump

Un frame del video della agenzia turistica namibiana ‘contro’ Trump

Il patriottismo in forma sana è un’ottima cosa. Essere legati al proprio luogo di nascita, alla propria terra e alla propria gente è un fatto umanissimo e normalissimo. Per questo, sentire le parole di Trump e la sua definizione molto poco elegante non deve aver fatto piacere.

Ma ci sono molti modi di reagire a una negatività. C’è quello rabbioso, che raramente porta a qualcosa di buono. Quello remissivo, che ugualmente non porta grandi benefici. C’è poi un modo ironico e positivo, ed è quello perseguito dall’agenzia turistica namibiana.

Una risposta brillante, allegra e simpatica che serve sia a depotenziare l’offesa di Trump che a promuovere sé stessi. Le bellezze struggenti della propria nazionale, tra flora e fauna.

 

IL PRECEDENTE DEL MESSICO E DELLA BIRRA CORONA

Non è la prima volta che una sparata di Trump diventa un’assist di marketing e di comunicazione. Circa un anno fa, appena insediato, il presidente americano aveva annunciato di voler costruire un muro al confine col Messico.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.