DriveNow e la ‘stretta di mano’ per rivoluzionare il car sharing

DriveNow è uno degli ultimi operatori arrivati sulla scena a Milano. Ma ha da poco introdotto una soluzione che molti utenti, in cuor loro, auspicavano da tempo e che nessun player aveva ancora avuto il coraggio di intraprendere.

Di che si tratta? Far entrare in contatto i clienti che, a bordo delle vetture cercano un parcheggio con quelli che invece cercano un’auto.

Si chiama Handshake, ‘stretta di mano’, ed è la funzione che quelli di DriveNow hanno pensato per rendere più agile (e conveniente) la vita di tutti coloro che usano le loro vetture in car sharing.

DRIVENOW ‘CONTRO’ IL TRAFFICO E IL PARCHEGGIO

La funzione handshake di DriveNow è una novità assoluta

La funzione handshake di DriveNow è una novità assoluta

Per chi usa il car sharing, il problema del parcheggio è a volte davvero seccante. Il tempo, col car sharing, è davvero denaro. Girare diversi minuti, magari in una zona affollata e caotica, comporta un carico di stress e di spesa di cui si farebbe volentieri a meno.

Utilizzare la nuova funzione è facilissimo. I clienti DriveNow dovranno solo inserire la destinazione desiderata direttamente dall’app e attivare l’opzione ‘Offri l’auto a destinazione’.

 

UNA FUNZIONE FLESSIBILE AL SERVIZIO DEGLI UTENTI

Prerequisito per l’attivazione della nuova funzione è che la destinazione si trovi all’interno dell’area operativa. Dopo aver attivato l’opzione, l’app mostra la disponibilità del veicolo in corrispondenza della destinazione, indicando anche l’orario stimato di arrivo.

E se ci fossero problemi? Se il cliente che ha riservato l’auto non arriva a destinazione come concordato, non ci sono svantaggi per il conducente, che può terminare il noleggio come al solito, semplicemente parcheggiando l’auto in una delle aree sosta consentite.

Inoltre, se il conducente o l’utente successivo annullano l’opzione, entrambe le parti vengono immediatamente informate. I vantaggi per gli utenti sono insomma notevoli. Senza dimenticare che anche all’ambiente si fa del bene. Molte vetture del parco macchine sono elettriche, e con la funzione handshake si riduce il tempo di permanenza al volante.

@BusinessPmi

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.