Kena Mobile ha Fedez e Lino Banfi nel suo nuovo spot

«Passa a Kena, porca puttena!». Una faccia inconfondibile, un volto storico del piccolo schermo italiano con la sua parlata pugliese, le sue facce e le sue espressioni. Lino Banfi torna a fare da testimonial e lo fa in uno spot surreale e onirico in cui co-protagonista è Fedez, rapper e star social. Un duo improbabile e che per questo rende davvero esilarante la pubblicità.

Kena Mobile è il marchio appena creato da Noverca. Azienda che opera nel mercato della telefonia mobile e che fa parte del gruppo Tim. Per avere un impatto sul mercato, la scelta di prendere due testimonial così diversi eppure così noti al grande pubblico (in diverse fasce d’età) è una bella scommessa.

 

LINO BANFI A CASA DI FEDEZ PER KENA

Lino Banfi nello spot di Kena Mobile

Lino Banfi nello spot di Kena Mobile

Nello spot ci si trova a casa di Fedez. La rap star ha lanciato “Rap per una notte”: un contest per trovare, con l’aiuto della sua crew, le parole giuste per sintetizzare la convenienza di Kena Mobile.

Durante un grande party sta ascoltando varie proposte. Ma se Fedez non è convinto di ciò che sente, ancor meno felice sembra essere il suo vicino di casa, Lino Banfi. Non riesce a dormire a causa della musica ad alto volume.

Lino, esasperato, va a casa di Fedez. Strappa il microfono di mano a uno dei rapper e nell’incredulità generale fa una sua personalissima proposta: “Passa a Kena, porca puttena!”.

In un boato fragoroso, la proposta di Lino trova l’approvazione di Fedez e di tutta la crew. Che lo incorona vincitore del contest.

 

BANFI E FEDEZ, TRADIZIONE E MODERNITÀ

L’idea di Kena è affascinante dal punto di vista della comunicazione commerciale. Non è certo la prima volta che un’azienda lo fa, ma mettere insieme due personaggi così distanti è sempre un rischio.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.