La Fiat 500 adesso è anche profumo con Perfume Holding

La Fiat 500 è un’icona. Anzi, è di più. È un simbolo nazionale. Come poche altre cose, rappresenta l’Italia a livello mondiale. Non è quindi un caso se qualche mese fa sia stata accolta al MOMA di New York. Uno dei musei più prestigiosi al mondo.

La 500 è a tal punto un brand a sé stante da diventare anche un profumo. Un fenomeno culturale che ha ispirato artisti, designer, stilisti e da oggi anche la fantasia di Perfume Holding. Che ha deciso di dedicarle due nuove fragranze custodite in un flacone che riproduce l’inconfondibile musetto della vettura. In bianco brillante per lei e verde scuro opaco per lui.

Disponibili nei formati da 100 ml e 50 ml, sono un nuovo tributo alla storia della 500, che NEL 2017 ha compiuto sessant’anni. Ma anche un modo per avere sempre sulla pelle un autentico capolavoro italiano.

 

 

UNA FIAT 500 PROFUMO PER LEI E PER LUI

Il profumo Fiat 500

Il profumo Fiat 500

Il mitico “cinquino” ha orientato i maîtres parfumeurs, i maestri profumieri, nella creazione di due nuove fragranze a sua immagine. Uno in una versione femminile e uno in quella maschile.

“500 per lei” ha la freschezza naturale di un’equilibrata esplosione di frizzanti note speziate. Un connubio tra pepe rosa, mandarino e lychees, che persiste con bouquet di fiori bianchi.

“500 per lui” sprigiona l’energia frizzante del pompelmo che si sposa con un mix vibrante di pepe di Timur e pepe rosa. Il cuore è fiorito grazie all’incontro tra geranio e iris. Benzoino, patchouli e note di vaniglia, poi, rendono l’insieme deciso e accattivante.

 

LA FIAT 500 NELLA STORIA ITALIANA E NON SOLO

La Fiat 500 continua a stupire e a stuzzicare la creatività nei più diversi ambiti. Confermando così di appartenere all’immaginario collettivo e non solo al mondo dell’automobile.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.