Perché Roma-Barcellona è una grande lezione d’impresa

Roma-Barcellona non è stata soltanto una partita di calcio. 90 minuti (più recupero) di passione, incitamento, tifo, ansie, paure ed angoscia che hanno rapito non solo i tifosi della Roma e non solo gli appassionati di calcio.

Non è stato semplicemente un Davide contro Golia su un campo da calcio. È stata il riscatto di una squadra, di un gruppo che solo 6 giorni prima era stato battuto 4-1 e che era stato dato per morto.

La bravura dell’allenatore Eusebio Di Francesco e dei suoi ragazzi è stata non solo di credere possibile l’impossibile. Fare 3 gol agli attuali leader della Liga spagnola, che quest’anno avevano perso solo 2 partite e mai con 3 gol di scarto.

 

ROMA-BARCELLONA, IL TRIONFO DELLA TENACIA

Il gol di Manolas in Roma-Barcellona, quello che ha dato la qualificazione ai giallorossi

Il gol di Manolas in Roma-Barcellona, quello che ha dato la qualificazione ai giallorossi

Quando l’urna aveva decretato Roma-Barcellona, la prima in classifica in Spagna alla quarta in Italia, la stampa spagnola – ma non solo – aveva dato per spacciati i giallorossi.

L’andata sembrava aver confermato questa impressione. Un 4-1 però viziato da episodi, sfortuna (2 autogol) e qualche decisione arbitrale discutibile. Ecco perché proprio l’allenatore Di Francesco aveva parlato di rimonta possibile.

Ma non l’ha fatto sulla base di visioni e sensazioni. Ma analizzando la partita e i punti deboli degli avversari. «Non ho dormito la notte per studiare il Barcellona», ha detto lo stesso Di Francesco. Che evidentemente ha fatto alla grande il suo lavoro, vista la prestazione della squadra.

 

UNA LEZIONE PER CHI FA IMPRESA

Chi fa impresa è un po’ giocatore e un po’ allenatore. Deve a volte seguire indicazioni e indirizzi di clienti o del mercato, ma deve anche decidere che mezzi e che persone impiegare.

I rischi fanno parte del mestiere. Mercato, concorrenza, rovesci di fortuna…nel fare impresa c’è molto dello sport e del calcio in particolare.

L’impresa di Roma-Barcellona insegna che finché esiste anche una minima possibilità, qualcosa è possibile. Si può fare. E la soddisfazione nel portarlo a compimento è poi doppia.

@BusinessPmi

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.