Roma è la città ideale per testare moto e scooter su strada

Roma è la città eterna. Storia, arte, cultura e bellezza si mischiano in ogni angolo dell’Urbe. Pur con tutti i suoi guai e le sue infinite polemiche, rimane una delle città più incantevoli e affascinanti del pianeta.

Ma Roma ha anche un’altra caratteristica: è la città italiano con più moto e scooter. Sia in assoluto che in proporzione. Nella capitale ci sono il 10% dei mezzi a due ruote dell’intero Paese. E, dato ancora più impressionate, il 25% dei mezzi che circolano per le strade romane è fatto da moto e motorini.

I romani, come tutti quelli che abitano in città, si lamentano sempre del traffico infernale. Ma anche delle strade spesso accidentate e pericolose. Per questo, diverse case di produzione motociclistica scelgono di fare i test definitivi dei loro modelli proprio su asfalto e sampietrini della città eterna.

 

UN’AVVENTURA IN PRIMA PERSONA TRA LE STRADE DI ROMA

 
Un frame del video dello scooterista in giro per Roma

Il video dello scooterista in giro per Roma

Il video qui sopra mostra perfettamente cosa vuol dire guidare nel traffico romano. In sella al suo scooter, un cittadino ha ripreso le sue avventure motociclistiche con una camera messa sul suo casco.

Slalom tra le macchine e i mezzi pubblici. Su superfici e manti stradali diversi: dall’asfalto ai famigerati ‘sampietrini‘. Le pietre incastrate che sono l’incubo per definizione di chi viaggia su due ruote nella Capitale.

 

NON TUTTI I MALI VENGONO PER NUOCERE

Questa particolare ‘diversità’ ed eterogeneità ha molteplici aspetti. Lo stato di manutenzione del manto è senz’altro imputabile al Comune. Alle giunte passate, a quella presente e a quelle future. Le battute dei cittadini romani sulle buche sono ormai proverbiali.

Ma questa particolarità unica della città eterna non è solo fonte di guai. Come detto, alcune case motociclistiche hanno scelto di eleggere le strade dell’Urbe a pista da test. La Honda ha addirittura aperto un centro di innovazione e ricerca (non certo per le strade e basta, però l’aspetto sarà stato senz’alto considerato).

@BusinessPmi

 

 

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.