Sky e Netflix si alleano: la partnership guarda lontano

Sky e Netflix. Decoder e streaming. Due realtà che fino a poco fa sembravano distanti anni luce. Una è la pay-tv per definizione nata sul piccolo schermo e che negli ultimi anni si è evoluta a livello digitale. L’altra è la piattaforma di streaming, di video da guardare tutti online, più grande e utilizzata al mondo.

Ma i due colossi sanno guardare lontano. E hanno stretto una partnership che vuole segnare una nuova fase di svolta nel mercato della fruizione di contenuti video.

Dall’anno prossimo, prima nel Regno Unito e poi in Italia e Germania gli abbonati Sky che possiedono il decoder di ultima generazione SkyQ potranno accedere ai contenuti Netflix.

 

SKY E NETFLIX ALLEATE NELLA GUERRA DEL VIDEO

I loghi di Sky e Netflix

I loghi di Sky e Netflix

Con un solo telecomando si potrà così gaurdare Gomorra (Sky) e Narcos (Netflix), Il Trono di Spade (Hbo e disponibile solo su Sky) e The Crown.

Per i maniaci del binge watching (ovvero guardare compulsivamente film e serie tv anche per ore) questa è una notizia straordinaria.

Se positiva o negativa, perché il rischio è per qualcuno di cancellare magari la propria vita sociale, starà ai singoli utenti deciderlo. Certo è che quella che fino a poco tempo fa sembrava un’utopia è diventata realtà

 

UN INSIEME DA OLTRE 140 MILIONI DI SPETTATORI

Questa santa alleanza tra Sky e Netflix, tra la regina della televisione a pagamento e una delle signore dello streaming video, è fatta soprattutto per cercare di unire sinergie e interessi.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.