Van Gogh, la mostra di Vicenza si preannuncia un successo imprenditoriale

Parte oggi, ma ha già registrato più di 115 mila prenotazioni in un solo mese ed è solo l’inizio. La mostra Van Gogh – Tra il grano e il cielo aperta da oggi fino all’8 aprile 2018 alla Basilica Palladiana di Vicenza e curata da Marco Goldin si preannuncia come un vero evento culturale e imprenditoriale.

 

IL VIAGGIO DENTRO L’UOMO VAN GOGH
van gogh mostra vicenza

Una delle 129 opere presenti a Vicenza

Sono 129 le opere che costituiscono la spina dorsale di questa mostra, 43 dipinti e 86 disegni che attraversano l’intero percorso artistico del pittore olandese, dagli inizi presso le miniere di Borrage in Belgio fino ad arrivare alle ultime drammatiche e intense opere prima del suicidio. 

«Una vera e propria via crucis nel dolore e nella disperazione del vivere». Afferma Goldin presentando la mostra «Sarà come entrare nel laboratorio dell’anima di Van Gogh, in quel luogo segreto, solo a lui noto, nel quale si sono formate le sue immagini». Disegni e dipinti come colonna vertebrale di un percorso dettagliato e complesso nell’uomo Van Gogh. Un percorso arricchito da contributi scritti come lettere al fratello Theo, che mettono nero su bianco quella che è la contraddizione interna di un’anima desiderosa di felicità e piena di domande.

Il viaggio nell’anima di Van Gogh, inoltre, tocca anche altri linguaggi visivi: dal plastico della casa di cura di Saint-Paul-de-Mausole, quasi 20 metri quadri di grandezza per calarsi nel mondo dell’artista, al film che Goldin ha pensato come percorso visivo nella storia del pittore. 

Nato inizialmente come breve documentario introduttivo alla mostra, Van Gogh. Storia di una vita è diventato un vero e proprio film che secondo Goldin si è praticamente scritto da solo. Il ipercorrere la vita dell’artista attraverso un viaggio fatto di immagini ed emozioni nei luoghi che hanno visto Van Gogh all’opera e alla ricerca del senso della vita ha generato questo lungometraggio di un’ora che viene proiettato a fine mostra in una sala cinema.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.