Vino? Italiani lo comprano al super (ma è boom di Amarone e Brunello online)

vino-gdo-ecommerce-online-amarone-brunello

Sono l’Amarone e il Brunello di Montalcino i vini più acquistati online dagli italiani. Bianchi, autoctononi e con le bollicine sono i vini, invece, che vanno per la maggiore nella grande distribuzione.

 

VINO? GLI ITALIANI LO COMPRANO AL SUPER

Vino? Italiani lo comprano al super (ma è boom di Amarone e Brunello online)

Vino? Gli italiani lo comprano al super

Mentre all’estero le vendite di vino online decollano e i fatturati crescono, gli italiani preferiscono ancora l’acquisto di bottiglie in enoteca o al supermercato. E quando si tratta di scegliere una bottiglia sono qualità e regionalità a influenzare le preferenze degli italiani. Secondo la ricerca elaborata per Vinitaly dall’istituto Iri sui consumi nella grande distribuzione, nel 2017 gli italiani hanno comprato nei punti vendita della gdo 648 milioni di litri di prodotto, per un valore di un miliardo e 849mila milioni di euro. Un dato che conferma super e ipermercati come luogo principale di acquisto per vini e spumanti.

 

GDO BATTE ECOMMERCE

Campioni indiscussi della vendita sono i rossi con Lambrusco, Chianti e Montepulciano d’Abruzzo ai primi posti. Tra i preferiti degli italiani emergono anche i bianchi: registrano aumenti a doppia cifra il Grillo (Sicilia), l’Ortrugo (Emilia Romagna), la Ribolla (Friuli Venezia Giulia), il Cortese (Piemonte), la Passerina (Marche), il Pecorino (Abruzzo/Marche) e la Falanghina (Campania).

 

AMARONE E BRUNELLO I PIÙ VENDUTI ONLINE

Se enoteche e supermercati restano i canali di vendita principali per gran parte del vino made in Italy, lungo la Penisola il commercio delle bottiglie di vino sui canale online è ancora molto limitato e frazionato. Sono l’Amarone e il Brunello di Montalcino i vini più acquistati online dagli italiani nei segmenti di vini ultra-premium e luxury (oltre 25 euro). La tendenza emerge dal focus realizzato dal player del settore e-commerce-vino Tannico per il Consorzio Vini Valpolicella su dati consuntivi 2017. Insieme le due produzioni enologiche raggiungono una quota di mercato pari al 27,5 % (Amarone 13,72%, Brunello 13,78%).

@82valentinas

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.