Adidas, Franck Denglos prossimo general manager per l’Italia

Franck Denglos sarà il prossimo general manager per il mercato italiano a partire dal 1° gennaio 2018 e sostituirà Andreas Gellner, nominato senior vice president finance Western Europe. Franck Denglos riporterà a Winand Krawinkel, dal 2013 managing director per l’Europa Centrale e chiamato a ricoprire, a partire dal 1° ottobre 2017, anche il ruolo di senior vice president region East. Winand Krawinkel, oltre a mantenere la supervisione di tutti i paesi di lingua tedesca e baltici, nonché della Polonia, la Slovacchia, la Repubblica Ceca e l’Ungheria con il ruolo di Managing Director di Central Europe, sarà il punto di riferimento per i managing directors dell’Italia e dell’Europa sudorientale (Grecia, Slovenia, Croazia, Serbia, Romania, Bulgaria e Cipro) che riporteranno direttamente a lui. Inoltre continuerà a riferire a Alain Pourcelot, managing director Western Europe.

Winand Krawinkel

Winand Krawinkel

Franck Denglos è entrato a far parte di adidas nel 1994 e ha maturato un’esperienza trasversale sia nei mercati locali che in posizioni a livello global. Ha ricoperto la posizione di vp global wholesale e più recentemente quella di vp speed all’interno del dipartimento global operations, dove ha guidato il progetto strategico denominato speed che ha l’obiettivo di trasformare il brand nella più dinamica sport company entro il 2020. Winand Krawinkel è entrato a far parte di adidas nel 2006 con il ruolo di head of business development region Europe/Middle East/Africa, Winand Krawinkel è successivamente diventato marketing director per l’Italia, a seguire managing director in Sud Africa e dal 2013 managing director di Central Europe. Dal 1° ottobre 2017 riveste anche il ruolo di senior vice president per l’area East. Oltre a Franck Denglos, Adidas ha nominato altri due nuovi manager a livello europeo: Marta Rios come general manager Iberia e Nicolas Favre general manager Francia che riporteranno a Gavin Thomson, senior vice president West.

@franco_metta

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.