Alitalia cambia look: via le calze verdi, nuove divise firmate Alberta Ferretti

alitalia-nuove-divise-alberta-ferretti

Alitalia cambia look e rinnova l’immagine della compagnia aerea. A partire dalle nuove divise disegnate dalla stilista Alberta Ferretti.

 

NUOVE DIVISE FIRMATE ALBERTA FERRETTI

Alitalia cambia look: via le calze verdi, nuove divise firmate Alberta Ferretti

Le attuali divise di Alitalia disegnate da Ettore Bilotta

Via, dunque (dopo soli 18 mesi), le calze verdi bottiglia e il tailleur rosso, le attuali divise di hostess e steward firmate dallo stilista Ettore Bilotta (che erano state presentate in occasione dell’Alitalia Day nel maggio 2016). «A causa del naturale logoramento dei capi, passato un certo periodo di tempo – spiega Alitalia in una nota – è necessario procedere al riassortimento delle divise. In vista della prossima fornitura di magazzino si è deciso di sostituire l’attuale modello con un nuovo disegno firmato da una stilista italiana di fama mondiale. La scelta di cambiare le divise è stata presa anche per venire incontro alle numerose richieste provenienti dal personale operativo, con il proposito di migliorare il benessere e la qualità del lavoro di chi le indossa tutti i giorni».

 

 

ALITALIA CAMBIA LOOK

Alberta Ferretti porta in Alitalia una collezione capace di coniugare eleganza e praticità per garantire a tutto il personale, di volo e di terra, comfort e benessere in ogni occasione lavorativa e in tutte le stagioni. La casa di moda, infatti, cura sia il disegno che la progettazione delle nuove uniformi. «Alitalia – commenta la stilista – è un simbolo iconico e istituzionale del nostro Paese. Per questo ho subito accettato con entusiasmo la proposta di disegnare le nuove divise della compagnia. Mi piace l’idea di portare la creatività, l’eleganza e la qualità del nostro Paese nel mondo».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.