Bulgari a Valenza con la più grande manifattura d’Europa: 300 assunzioni

Bulgari-manifattura-valenza-gioielli-300-posti-lavoro

La più grande manifattura di gioielli in Europa prende casa a Valenza. Bulgari brilla nel nuovo stabilimento aperto nel distretto orafo piemontese: si tratta di una struttura di 14mila metri quadrati.

 

BULGARI BRILLA A VALENZA

Bulgari porta a Valenza più grande manifattura d'Europa: 300 posti di lavoro

Bulgari porta a Valenza più grande manifattura d’Europa

«Se ripercorro oggi, a una manciata di giorni dal traguardo, la storia di questo progetto ambizioso e avveniristico – racconta l’amministratore delegato, Jean Christophe Babin, al Corriere della Sera – non posso che stupirmi ancora. Era il 2013 quando abbiamo deciso che la più grande manifattura di gioielli in Europa sarebbe sorta qui, a Valenza, sulle vestigia ormai abbandonate di una vecchia cascina che la leggenda vuole essere stata la sede del primo laboratorio orafo del distretto.

Mi piaceva l’idea di creare un ponte ideale tra passato e futuro, un luogo in cui la cultura, la maestria, le competenze e anche la tecnologia applicata all’arte orafa potessero tramandarsi di generazione in generazione, acquisire un livello sempre più alto di perfezione e divenire simbolo dell’eccellenza italiana in termini di artigianato e design».

 

 

A VALENZA LA PIÙ GRANDE MANIFATTURA D’EUROPA

Bulgari porta a Valenza più grande manifattura d'Europa: 300 posti di lavoro

Bulgari, 300 posti di lavoro entro il 2020

Un progetto ambizioso che prende vita in un luogo storico, proprio dove all’inizio dell’Ottocento c’era la cascina dell’Orefice, il primo insediamento orafo di Valenza, oggi ricostruita e valorizzata con l’aggiunta di una struttura in vetro. L’edificio produttivo è distribuito su tre livelli: è caratterizzato da una corte interna, ispirata alla domus romana di quasi 600 metri quadrati.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.