Cloudian si veste di rosa e sceglie l’Italia per offrire un file storage senza limiti

 

Cosa consiglierebbe quindi a un giovane che sta per entrare in questo settore?
«A tutti i ragazzi e le ragazze che si affacciano al mondo del lavoro e in particolare al mondo dell’informatica e della tecnologia, vorrei dire di studiare tanto prima. Essere pronti a conoscere profondamente ciò che fanno. Non è importante sapere tutto ovviamente, ma è importante volerlo imparare. L’approccio di un professionista in questo ambiente deve essere sempre aperto a nuove collaborazioni, nuovi sistemi, nuovi codici, non deve mai fermarsi o fossilizzarsi su una singola esperienza. Deve voler risolvere problemi. Non importa l’esigenza richiesta, ma la soluzione proposta, che non deve essere giusta per assunto, ma scalabile e conformata al bisogno di chi abbiamo davanti. La professionalità non risiede nell’essere onniscienti, ma nel volersi mettere alla prova con creatività e passione per dare una risposta che davvero porti un valore aggiunto al nostro cliente».

@IlSupremoDj

TORNA INDIETRO  >

Pagine: 123456

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.